Pan Goccioli.

La scuola è iniziata già da 3 settimane e nonostante Lorenzo sia un bimbo abituato al distacco, a tante ore fuori casa, la Prima Elementare ha avuto un impatto forte su di Lui. Noi lo confortiamo rispettando i suoi tempi e le sue emozioni talvolta contrastanti. Anche se poi non mi sento sempre di riuscire a sostenerlo completamente. Quello che pensavo di sicuro bombardarlo di domande non produce grossi risultati. Del resto la scuola è il suo spazio e in questa prima fase lasciarlo esplorare serenamente senza grosse pressioni mi sembra l’atteggiamento migliore.

E VOI COME VI COMPORTATE?

Il conforto più grande è quello di preparare insieme la merenda della mattina. LO COINVOLGO NELLE NOSTRE PREPARAZIONI HOME MADE E LUI è CONTENTO anche quando poi mi racconta: “Mamma oggi un pan goccioli mi è caduto, io però l’ho ripreso da terra ci ho soffiato sopra, così ho tolto un po’ di polvere, e l’ho mangiato. ERA TROPPO BUONO” :)
#recipe
La merenda migliore fino adesso, è stata quella dei pan goccioli. ANCHE SE QUI MAMMA DEVE TANTO MIGLIORARE. Quella che seguo è la ricetta del pan brioche. Sto ancora esplorando le ricette dei pan goccioli che trovo su web. Anche questa ricetta è comunque valida. Ben conservati – io li metto in una alzatina per dolci – restano soffici per un po’ di giorni, sempre se non finiscono appena sfornati!!!

PAN GOCCIOLI
ingredienti

500 gr di farina 00
25 gr di lievito di birra fresco
150 ml di latte intero
1 tuorlo
1 uovo
100 gr di zucchero di canna
50 ml di olio di semi di girasole
buccia grattugiata di limone una fialetta di aroma di limone
1 cucchiaino di sale

gocce di cioccolato

Sciogliere il lievito nel latte appena tiepido. Con l’ausilio di un’impastatrice, mettere insieme tutti gli ingredienti liquidi. Aggiungere tutti gli ingredienti solidi e avviare il programma d’impasto. Impastare anche a mano aggiungendo le gocce di cioccolato e lasciare lievitare un’intera giornata. Terminata la lievitazione, formare i pan goccioli. Spennellare la superficie con l’albume messo da parte, infornare a 180 gradi per circa 30/35 minuti.

ON AIR
A modo tuo – Elisa 

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.