Palline con ricotta e cocco profumate al limone (in 10 minuti)

Avete voglia di un dolcetto leggero, facile e veloce da realizzare? Se la risposta è affermativa, sappiate che siete capitati nel posto giusto.
Queste deliziose palline di ricotta imperversano nel web ed io ho deciso di proporvele a modo mio.
Gli ingredienti sono pochissimi: ricotta, cocco rapè, zucchero a velo (io ho dimezzato le dosi di quest’ultimo senza nulla togliere al gusto) e la scorza grattuggiata di mezzo limone biologico.
I limoni in questione arrivano dritti dritti dalla Sicilia: sono splendidi, profumatissimi e meritavano una ricetta che li valorizzasse…
Con la ricotta è possibile preparare diverse palline golose: con l’aggiunta di amaretti, cioccolato o quello che suggerisce la fantasia… Saranno perfette per un fine pasto, una merenda golosa o per tutte le volte che avete voglia di un attimo di dolcezza.
Si preparano davvero in un attimo, senza alcuna cottura: si mescolano tutti gli ingredienti, si formano delle palline poco più grandi di una nocciola e si rotolano nel cocco sino a rivestirle completamente… Una breve sosta in frigorifero (ma anche no) e sono pronte da consumare…
Vi ho convinto? Allora tutti in cucina a preparare le palline alla ricotta e cocco profumate al limone
Ingredienti:
-250 gr di ricotta
-125 gr di cocco rapè + quello necessario per rivestire le palline
-50 gr di zucchero a velo
-la scorza grattuggiata di mezzo limone biologico
Cottura: /
Difficoltà: molto bassa
Costo: basso

Preparazione:

mettere la ricotta in una ciotola e mescolarla per renderla cremosa, aggiungere la scorza di limone grattuggiata, lo zucchero a velo e il cocco rapè.

Rigirare il tutto sino ad ottenere un composto omogeneo.
Con l’aiuto di un cucchiaino formare delle palline poco più grandi di una nocciola e dare loro la forma di palline arrotondandole tra le mani.
Passarle quindi in un piattino dove avrete messo del cocco rapè e rivestirle completamente.

Le palline sono già pronte da consumare ma, a parer mio, sono ancora migliori se fredde da frigorifero… Un abbraccio e grazie di essere stati con me: la Chicchina.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.