Paccheri con crema di zucchine, ricotta e nocciole..

Oggi vi propongo un piatto di pasta speciale: è delicato, cremoso e buonissimo.
Gli ingredienti sono pochi e, come al solito, devono essere di ottima qualità: zucchine fresche e sode, nocciole tostate e ricotta freschissima.
Con l’arrivo della bella stagione c’è la necessità di piatti leggeri e nutrienti: questo primo è perfetto per gustare un buon piatto di pasta senza troppi sensi di colpa.
Si tratta di una ricetta semplice e veloce, che ho pensato di realizzare con  la pasta Bio Santacandida, ricevuta  in omaggio a Tuttofood.
La pasta è di ottima qualità e, grazie alla sua porosità, raccoglie tutto il condimento.
Se vi piace l’idea seguitemi che prepariamo insieme i miei paccheri con crema di zucchine, ricotta e nocciole.

Ingredienti:

-500 gr di paccheri Santacandida (lavorati con grano Khorasan BIO SANTACANDIDA)
-3 zucchine scure
-100 gr di ricotta
-30 gr di nocciole tostate
-4 cucchiai di olio
-50 gr di parmigiano
-5 foglie di basilico
-1 spicchio d’ aglio
-sale
-pepe
-origano

Cottura: 10 minuti per le zucchine + il tempo indicato per la cottura della pasta

Difficoltà: bassa

Costo: basso

Preparazione: lavare, spuntare e tagliare a cubetti le zucchine.
Mettere l’olio in un tegame, aggiungere l’aglio, farlo imbiondire e quindi eliminarlo.
Inserire dunque le zucchine, salare, pepare, profumare con l’origano e farle cuocere sino a che sono tenere aggiungendo, se necessaria, poca acqua calda.
Tritare ora le nocciole molto finemente.
Nel bicchiere del frullatore inserire le zucchine, le nocciole, la ricotta, il parmigiano, le foglie di basilico e frullare sino ad ottenere una crema liscia e vellutata.
Far bollire una pentola con abbondante acqua salata e cuocervi i paccheri.
Versare la crema di zucchine e ricotta in un largo tegame, aggiungere la pasta, mescolare bene per distribuire il condimento in modo uniforme e spolverare a piacere con altro parmigiano.
Il nostro piatto è pronto! Grazie di essere passati di qui. La Chicchina.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.