Le prussiane

Le prussiane sono biscottini di sfoglia… I miei preferiti: sono semplici da preparare, il segreto sta nell’arrotolare i due lati opposti del rettangolo di sfoglia il più strettamente possibile verso il centro.
Gli ingredienti sono due: sfoglia e zucchero… Ma è possibile aggiungere allo zucchero un aroma che può essere arancio, limone o, nel mio caso, cannella.
Anche la cottura va controllata.
In ogni caso sono bellissime, golose ed è una grande soddisfazione realizzarle in casa.
Se avete in frigo un rotolo di sfoglia RETTANGOLARE e un po’ di zucchero, siamo a cavallo… Forza che le prepariamo insieme….

Ingredienti:

-1 rotolo di pasta sfoglia RETTANGOLARE del banco frigo
-2 cucchiai colmi di zucchero più quello necessario ad “impanare” i biscotti
-cannella q.b.

Cottura: 15 minuti

Difficoltà: bassa

Costo: basso

Preparazione: srotolare la pasta sfoglia e inumidirla leggermente con il palmo della mano.
Cospargere con i due cucchiai di zucchero in modo uniforme.
Arrotolare partendo dai due lati più corti del rettangolo, avendo cura di stringere il più possibile e di ottenere due “cerchi” della stessa dimensione.
Avvolgere il rotolo con la carta forno e mettere in freezer per quindici minuti.
Passato questo tempo riprendere il rotolo, eliminare la carta forno e tagliare la pasta sfoglia in “fette” di un centimetro: è molto importante usare un coltello affilato che permette di praticare un taglio netto.
Passare dunque le prussiane in una ciotola con dello zucchero e premere un pochino con il palmo della mano, eseguendo l’operazione su ogni lato.
Infornare in forno preriscaldato.
Dopo dieci minuti girare le piccole sfoglie dall’altro lato.
Cuocere ancora cinque minuti fino a che le prussiane sono leggermente dorate. 
Sfornare e lasciare nella teglia sino a che sono fredde, così acquistano la loro classica consistenza.

Sono davvero deliziose… Io ne vado ghiotta e quelle fatte in casa hanno davvero tutto un altro sapore: poche semplici regole e le prussiane sono pronte, profumate e golose. Un abbraccio!! La Chicchina.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.