Gnocchi ripieni di polpo e burrata al sugo


La ricetta degli gnocchi è della nostra Annarita
Le dosi sono per 4 persone


Gnocchi ripieni di polpo e burrata al sugo – 45 minuti + cottura del polpo

600 g    patate per gnocchi (per me a pasta gialla)
150 g    farina (indicativo)
1 uovo
1/2 polpo
1 mozzarella di bufala
4 pomodori cuori di bue, grandi e molto maturi
1/2 cucchiaio di zucchero
1/2 cipolla
olio d’oliva
3 spicchi di aglio
sale e peperoncino
Preparate il polpo, facendolo bollire in acqua con due spicchi d’aglio per 45 minuti (dipende dalla grandezza del polpo, ciò che conta è che rimanga ben morbido. Indicativamente 45 minuti per un polpo piccolo non congelato).
Una volta cotto fatelo raffreddare e riducetelo in pezzettini per farne un ragù.
In una padella riscaldate dell’olio e fatevi ben dorare lo spicchio d’aglio schiacciato.
Tagliate la mozzarella di bufala a cubetti e lasciate sgocciolare.
Preparate il sugo sbollentando i pomodori e sbucciandoli. Tagliateli quindi a pezzi e metteteli a cuocere in una padella in cui avrete fatto appassire in olio di oliva la cipolla tagliata a fettine sottili.
Aggiungete lo zucchero, regolate di sale e aggiungete un pizzico di peperoncino e fate cuocere per 20 minuti.
Preparate la pasta per gli gnocchi. Scegliete patate della stessa pezzatura, lavatele ma non privatele della buccia. Cuocetele al microonde: mettetele in un piatto fondo, in cui verserete mezzo bicchiere d’acqua. Coprite con della pellicola e mettete alla massima potenza per una decina di minuti. Togliete quindi le patate e verificatene la cottura con una forchetta, continuandola con le stesse modalità se necessario. 
Sbucciatele mentre sono ancora calde, passatele allo schiacciapatate ed allargatele premurandovi che esca bene tutto il vapore. Aggiungete l’uovo e mescolate. Aggiungete la farina poco alla volta, continuando ad impastare fino a che non avranno raggiunto la giusta consistenza.
Formate quindi un serpentone di 2 cm di diametro, da cui ricaverete dei pezzetti di circa 1,5 cm. 
Mettete l’acqua a bollire, ben salata. 
Prendete un pezzo di gnocco alla volta, schiacciatelo bene e farcitelo col polpo e la mozzarella, chiudete bene e dategli una bella forma.
Cuocete in acqua bollente finché non verrà a galla, scolate e saltatelo nel sugo.
Servite finché caldo!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.