Foglie di vite ripiene con carne (lahma a waraqa)

Ciao!

Come sapete qui in Palestina noi svuotiamo quasi tutte le verdure e le riempiamo con riso e carne e non solo, anche le foglie fanno le loro parti,  vengono ripiene e arrotolate, tante volte cotte assieme alle verdure ripiene come le zucchine e le melanzane, mia madre ad esempio è capace a farle una volta alla settimana, chiedetelo a mia sorella che vive a Washington DC, e ai suoi colleghi.

A dire il vero, io non faccio questi piatti spesso, perché ci chiedono del tempo e si mangiano appena tolti dal fuoco e versati nei vassoi. nonostante tutto ogni tanto mi viene voglia di di prepararli.

Ieri a casa ho tirato fuori una bottiglia di foglie di vite (un metodo per conservare le foglie di vite in Palestina è di metterle sotto vuoto dentro le bottiglie di plastica che una volta sono state comprate piene di succhi o le bibite gassate) che mia madre gentilmente me l’ha preparata e regalata con le foglie di vite delle famose vigne di Hebron.

la carne dentro le foglie rimane succosa e tenera, le foglie rilasciano un sapore da vigna e un pochino aspro quindi ancora più buona.

Per fare le mia ricetta ci vogliono:

1/2 chilo di carne macina
Foglie di vite quanto basta
4 patate
5 pomodori
Sale a piacere
Pepe nero a piacere
1 cipolla piccola
1 cucchiaio di prezzemolo tritato fine
Un pizzico di cannella

Preparazione:

  1. Sbocciate la cipolla e tritatela fine fine e mescolatela con la carne macinata assieme con la cannella, il sale, il pepe nero e il prezzemolo 
  2. Pelate le patate e tagliatele a pezzi grossi come vi piace 
  3. Lavate i pomodori e tagliateli a pezzi come avete fatto con le patate. 
  4. Prendete le foglie di vite, apriteli e appoggiate una foglia alla volta su un piano o un piatto, mettete sopra un cucchiaio di carne e piegate la foglia dall’alto verso la care poi chiudete dai lati e arrotolatela, fate così con tutte le foglie come si vede nel video sotto. 
  5. Appoggiate tutte le foglie arrotolate una vicino l’altra su una teglia, mettete le patate e i pomodori sopra, condite con sale e pepe e versate un poco di acqua. 
  6. Mettete la teglia nel forno preriscaldato a 200 gradi C coperta con una foglia di alluminio e lasciatela in forno per circa un’ora se non di più. 

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.