Focaccia pugliese

Focaccia pugliese

Focaccia pugliese

E’ una pizza molto soffice e particolarmente alta, condita con olio extravergine di oliva, pomodorini e origano. Il segreto di questa golosità e leggerezza sta nella presenza della patata lessa schiacciata nell’impasto.

Ingredienti

  • 2 patate
  • 1 kg. di farina
  • 2 cucchiai rasi di sale fino
  • 250 ml di acqua frizzante a temperatura
  • 250 gr. di lievito pasta madre, altrimenti un cubetto di lievito di birra
  • pomodori pachino
  • origano
  • olio e.v.o

Preparazione

Lessare le patate e appena tiepide, schiacciarle in una terrina capiente e versare sopra tutta la farina. Amalgamate bene. Sciogliere il sale nell’acqua frizzante e aggiungerlo alla farina. Unire anche la pasta madre o il lievito.

Io questo procedimento di impastatura lo faccio fare alla macchina del pane, altrimenti bisogna lavorare energicamente la pasta, fino ad ottenere un composto molto liscio e abbastanza sodo. Fare una bella croce sulla pasta metterla in una terrina e coprirla con pellicola trasparente, farla lievitare per un paio d’ore al riparo da correnti d’aria.

Focaccia pugliese

Passato il tempo la pasta dovrà avere più che raddoppiato il suo volume. Prendere due  teglie da forno, preferibilmente rotonde,  e ungere con abbondante olio e.v.o,

Dividere la pasta in due palle da sistemare sulle teglie. Non occorre tirare la pasta a sfoglia, basta allargarla con le mani, far lievitare ancora un’altra ora l’impasto nella teglia.

Focaccia pugliese

Passato il tempo di riposo si può cominciare a  condire la pizza con i pomodorini tagliati a metà e l’ origano.

Focaccia pugliese

Irrorare di olio extra vergine la focaccia che dovrà riposare ancora un’altra ora.

Accendete il forno per 15 minuti a 220°, poi abbassate la fiamma a 200° e metteteci la vostra bella focaccia, che dovrà rimanere in forno per 45 minuti. La focaccia è pronta quando si stacca dai bordi, e deve essere alta 4-5 cm.

Focaccia pugliese

Focaccia pugliese

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.