Drizzle orange plumcake al cacao

Chi mi segue sui social avrà visto magari che qualche giorno fa mi è arrivato un carico di arance dalla Calabria, che fortuna! Ho provveduto subito a fare un po’ di marmellata per mantenere, rinchiuso in un barattolo, un po’ di sapore d’inverno.
Con questa abbondanza di arance non vuoi farci anche un dolcino?
La mia idea era un dolce dove il sapore dell’arancia si sentisse bene, quindi cosa c’è di meglio di un dolce “inzuppato” da uno sciroppo d’arancia che come pioggerella  (dal nome inglese “drizzle”) irrora questo morbidissimo plumcake?
Però..mio figlio che era presente durante la preparazione, ha voluto a tutti costi che aggiungessi del cacao!
Ho fatto bene a seguire la sua idea ed accontentarlo perché ne è uscito un capolavoro!
La foto non rende benissimo, l’ho fatta in fretta perché come sempre le nostre colazioni sono incasinatissime, ma garantisco sulla ricetta e sulla sua buona riuscita!

Ingredienti:
800 gr di zucchero
30 ml di olio di semi
2 uova
1 bustina di lievito
1 arancia (succo e scorza)
30 gr di cacao amaro
200 gr di farina integrale

Per lo sciroppo:
200 ml di acqua
1 arancia 
100 gr di zucchero
Procedimento:
Con le fruste elettriche montare le uova con lo zucchero e l’olio di semi. Aggiungere anche il succo dell’arancia e la sua scorzetta, continuando a montare con le fruste.
Poco per volta incorporare il cacao, la farina e il lievito, mescolando piano sempre con le fruste.
Trasferire l’impasto in una teglia da plumcake imburrata o foderata di carta forno.
Cuocere a 180 gradi per 35 minuti.
Poco prima di sfornare preparare lo sciroppo: portare l’acqua ad ebollizione con il succo d’arancia. Spegnere la fiamma, aggiungere lo zucchero e mescolare finché sarà completamente sciolto.
Appena sfornato il plumcake, mentre è ancora nella teglia, bucherellare con uno stuzzicadenti da spiedino.
Fare tanti buchi, in modo che lo sciroppo vada a distribuirsi uniformemente.
Versare lo sciroppo sul plumcake e lasciare raffreddare nella teglia.
Una volta raffreddato bene sformare e decorare a piacere con zucchero a velo o con qualche fettina d’arancia, meglio ancora se caramellata.
Sentirete che plumcake soffice e profumato che otterrete! 




Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.