Ravioloni ripieni di rana pescatrice con sugo di cime di rapa, cozze e pomodorini datterini




Ingredienti per 4 persone :


Farina di semola rimacinata 400gr
Polpa di Rana pescatrice 400gr
Cozze 500gr
Cime di rapa 500gr
Pomodorini datterini rossi 200gr
Aglio 2 spicchi
Olio Evo
Sale Grosso
Sale fino
Prezzemolo 
Peperoncino tritato


Istruzioni :


1) Disporre la farina a fontana facendo un foro al centro

2) Aggiungere un pizzico di sale fino, gradualmente acqua tiepida e lavorare la pasta fino ad ottenere una sfera liscia e priva di grumi

3) Conservare il panetto per 15 minuti a temperatura ambiente coperto da un canovaccio

4) Passato il tempo di riposo, verificare che il panetto non sia troppo umido ( nel caso aggiungere un po’ di farina ) e, utilizzando un tagliapasta, prelevare un pezzo di impasto lasciando coperto il resto dal canovaccio

5) Stendere la pasta fino ad ottenere una sfoglia sottile

6) Con un coppapasta cilindrico tagliare alcuni cerchi, proseguire in questo modo fino a terminare l’impasto e spolverare sui cerchi un pizzico di farina di semola per tener ben separata tutta la pasta.


7) Disporre su un cerchio di pasta un po’ di polpa di rana pescatrice sminuzzata finemente, spennellare il margine del cerchio con un un po’ di olio evo e coprire il cerchio di pasta con un altro cerchio formando un raviolone tondo. ( ripetere l’operazione fino ad ottenere il numero desiderato di ravioli )


8)  Far aprire i gusci delle cozze in una pentola a fuoco medio


9) Sgusciare le cozze, metterle da parte e filtrare il liquido ottenuto con un colino a maglie strette 

10) Tagliare i pomodorini datterini tagliati a metá, cuocerli in una padella antiaderente con uno spicchio d’aglio in camicia e qualche foglia di prezzemolo ed aggiungere gradualmente la restante acqua delle cozze

11) Aggiungere a fine cottura le cozze sgusciate 


12) Soffriggere uno spicchio d’aglio in camicia, un pizzico di sale grosso e peperoncino

13) Aggiungere le cime di rapa appena sciacquate e terminare la cottura appena le cime saranno ammorbidite

14) Cuocere per pochi minuti i ravioloni ed impiattare come da foto 



N.B. AL sugo non aggiungeremo sale in quanto sfrutteremo il sale lasciato dalle cozze

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.