Cuori Linzer


Buon anno a tutti! Avete trascorso un bel veglione? Io sono andata sul lungomare di Napoli a vedere i fuochi d’artificio, e ho passato una lunga ma fantastica serata.
Per cominciare l’anno nuovo vi propongo questi dolci cuoricini speziati, con l’augurio che il 2016 possa essere pieno di momenti da ricordare e belle soddisfazioni. L’augurio che faccio a me stessa è che l’anno appena cominciato sia intenso, ricco di emozioni, bello, positivo, costruttivo… almeno quanto lo è stato il 2015. Incrocio le dita, sorrido, e bakero.

Questi biscottini sono saporiti e profumati. Con la stessa frolla potrete realizzare la Linzer Torte.

Per una 40ina di biscotti
350 gr farina 00
150 gr burro
1 uovo e 1 tuorlo medio
200 gr nocciole tostate
80 gr mandorle tostate
1 cucchiaino estratto di vaniglia
zest limone
2 cucchiaini cannella
2 cucchiaini chiodi di garofano
200 gr zucchero
mezza bestina di lievito
1 barattolo di marmellata di lamponi

Tostare nel forno le mandorle e le nocciole, finchè non ne sentite il profumo, e giratele ogni tanto perchè non si brucino. Fatele raffreddare e poi tritatele finemente a farina, facendo attenzione a non surriscaldarle per non far uscire l’olio.
Quindi mischiare tutti gli ingredienti, formare un impasto da far riposare in frigo per almeno 30 minuti. Io l’ho fatto riposare 2 h perchè avevo più tempo a disposizione.
Stenderla tra due fogli di carta forno, non troppo sottile perchè l’impasto deve essere protagonista. Ricavate la forma che preferite e poggiate sulla teglia.
Cuocete a 180° per circa 10 minuti.
Fate riposare i biscotti un paio di giorni prima di mangiarli, perchè le spezie e la frutta secca hanno bisogno di un pò di tempo prima di venir fuori del tutto. Servite con marmellata di frutti rossi.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.