Crostata con mela cotogna e renette

Crostata con mela cotogna e renette

 

 

 

La crostata con mela cotogna e renette ė ottima come fine  pasto, merenda, collazione e in qualsiasi monumento della giornata.  Ottima calda qui di vi consiglio di riscaldarla prima di mangiare.

Ingredienti per la crostata con mela cotogna erebette 

  • 300 gr farina 00
  • 130 gr olio vegetale
  • 90 gr acqua fredissima
  • 30 gr zucchero
  • Ripieno
  • * 1 mela cotogna grande
  • 2 mele renette
  • 90 sciroppo d’acero oppure zucchero di canna
  • 1 cucchiaino succo di limone filtrato
  • un pizzico di cannella
  • un pizzico di chiodi di gatofano macinato
  • un pizzico di zenzero macinato
  • 15 gr (2 cucchiai) di farina

* potete sostituire la cotogna con renetta. In questo caso la precottura non sarà necessaria.

Procedimento per la crostata con mela cotogna erebette

  1. Accendete il forno a 200 gradi C (400 F). Lavate, sbucciate la mela cotogna.  Togliete il torsalo e tagliate a fetti. Mettetele dentro un pentolino, aggiungete 1 cucchiaio di zucchero e acqua sufficiente per coprire. Fate cuocecere per 30 minuti circa finchè non diventa tenera. Lasciate intiepidire.
  2. Per la crosta impastate tutti gli ingredienti insieme. coprite e lasciate riposare.
  3. Per il ripieno, sbucciate le renette, tagliatele a fette e mettetele dentro una ciotola. Se usate la mela cotogna, scolatela prima di aggiungerla al ripieno. Aggiungete tutti gli ingredienti e mescolate.
  4. Dividete l’impasto in due panetti. Stendete ogni panetto sopra la carta forno leggermente infarinata. Trasferito dentro la teglia per crostata, versateci dentro il ripieno. Coprito con l’altro impasto steso. Premete bene i lati e bucherellate sopra con una forchetta oppure un tarrocco dentellato.
  5. Infornate a 200 gradi C (400 gradi F) per 15 minuti. Abbassate la temperatura a 180 gradi C (325 F) e continuate la cottura per altri 35-45 minuti finché la superficie è dorata. Lasciare intiepidire prima di servire.  Spolverare con lo zucchero al velo.

Enjoy
GiuGen

Potrebbe interessarti anche:

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.