Cornbread- Pane di mais per "Il giro del mondo in 80 pani"

Cornbread o pane di mais per questo mese della rubrica “Farina del nostro sacco di Aifb dedicato al mais.

Tante le varietà del mais ma ho deciso di giocare in casa e scelto il Mays Ottofile di Roccacontrada  dell’agricoltore custode Marino Montalbini, la sua azienda si trova  ad Arcevia nella  splendida collina marchigiana.

Era da un po’ che volevo fare il cornbread e per non rischiare mi sono affidata   al blog di Laurel Evans “Un’ americana in cucina”

Ingredienti per una teglia quadrata di 20 cm

  • 200 g di farina di frumento
  • 150 g di farina di mais ( per me Mays Ottofile di Roccacontrada macinata a pietra)
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere per torte salate
  • la punta di un cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di sale 
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 100 g di  chicchi di mais fresco frullati
  • 230 g di latticello
  • 2 uova
  • 100 g di burro fuso e lasciato raffreddare

Preparazione
Preriscaldare il forno a 200° e imburrare la teglia.
In una ciotola mettete gli ingredienti secchi:
Farine, lievito, bicarbonato, sale  e mescolate bene con una frusta.
In un’altra ciotola mescolate lo zucchero il latticello e il mais, poi unite le uova amalgamate, comunque resteranno dei grumi.
Ora unire gli ingredienti umidi ai secchi delicatamente aiutandovi con una spatola e poi infine unire il burro, mescolate rapidamente senza lavorare troppo il composto che deve presentarsi molto grossolano.
Versare nella teglia imburrata, livellare la superficie e cuocere per circa 25-30 minuti, controllate la cottura con uno stecchino.

Ecco alcune ricette  della tradizione marchigiana  che hanno per protagonista  la farina di Mays Ottofile di Roccacontrada:
La Turcata , un dolce a base di farina di mais e frutta secca e gli Sughetti , una polenta dolce con il mosto d’uva.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.