Clafoutis ai mirtilli

Clafoutis ai mirtilli

E’ un dolce cotto al forno composto in questo caso da mirtilli neri annegati in una pasta simile a quella delle crêpes

Il clafoutis originale viene fatto con ciliege nere al posto dei mirtilli, esistono molte varianti, con diversi tipi di frutta, quali pere, mele, albicocche, pesche, prugne e altri, anche con aggiunta di frutta secca, le quali prendono il nome più specifico di flaugnarde.

Esistono anche varianti salate, in cui al posto dello zucchero si mette formaggio grattugiato, ed al posto della frutta verdura cotta (funghi, spinaci, bietole, cavolfiori, ortiche).

Un’ulteriore variante è di utilizzare, al posto della farina pane raffermo senza crosta bagnato di latte o succo di frutta. È un modo elegante di riciclare avanzi.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:45 minuti
  • Porzioni:6/8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Mirtilli 400 g
  • Fecola di patate 130 g
  • Zucchero 150 g
  • Burro 50 g
  • Uova 3
  • Latte 250 ml
  • Panna fresca liquida 150 ml
  • Vanillina 1 bustina
  • Zucchero di canna 5 cucchiai
  • Zucchero a velo 5 cucchiai

Preparazione

  1. Imburrare e passare con lo zucchero a velo una teglia da forno e disporvi i mirtilli lavati.

    Cospargerli di zucchero di canna.

  2. In una terrina, sbattere bene le uova con lo zucchero, unire la fecola, il burro fuso, la vanillina e il latte mescolato con la panna.

    Amalgamare bene il composto e versarlo nella teglia, sui mirtilli.

  3. Spolverizzare con lo zucchero al velo e cuocere in forno il clafoutis a 180° per circa 45′.

    Fare raffreddare e riporre in frigorifero per alcune ore.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.