Chiffon cake al miele e pistacchio

Ma la chiffon cake quanto è buona!!! In tutte le versioni, semplice, al cioccolato, farcita, nuda, con frutta secca, e chi più ne ha più ne metta! Stavolta ho voluto utilizzare nel composto una pasta di pistacchio arrivata direttamente dalla Sicilia ed ho aggiunto (per non farmi mancare nulla!) il miele al composto: ne è uscita fuori una torta paradisiaca! Ho scelto il Mielbio di acacia in quanto è un miele molto delicato con un profumo di vaniglia che lo caratterizza. Accostamento fantastico. Le mie solite dosi per uno stampo piccolo da 18 cm. di diametro sono:

150 gr. di farina
150 gr. di zucchero
8 gr. di lievito
1/2 cucchiaino di bicarbonato
3 uova (separate)
70 gr. di olio di semi leggero
90 gr. di liquidi (io in questo caso ho utilizzato l’acqua)
scorza di un limone bio grattugiata
2 cucchiai di Mielbio di acacia della Rigoni di Asiago
2 cucchiai di pasta di pistacchio

Ho messo i tuorli ed i liquidi in una ciotola ed ho amalgamato senza montare. Ho aggiunto la farina setacciata con i lieviti e lo zucchero ed ho amalgamato sempre senza montare troppo. A questo composto ho unito la scorza di limone grattugiata e la pasta di pistacchio ed il miele. A parte ho montato gli albumi a neve fermissima e delicatamente senza farli smontare li ho uniti al composto.  Ho versato quindi nello stampo classico da chiffon senza assolutamente imburrare ed ho infornato nella parte bassa del forno a 160° per circa 50 minuti. Una volta cotto il dolce l’ho sfornato e l’ho capovolto per dar modo così di non abbassarsi e rimanere sofficissimo.

Altre ricette simili a questa:


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]