CHIACCHIERE

E’ tornato l’appuntamento con il gioco “scambiamoci una ricetta” e questo mese mi è Stefania di Mina e le sue ricette.
Visto che Carnevale è alle porte ho scelto di fare la ricetta delle chiacchiere, chiamate anche cenci in Toscana.

Vi riporto la ricetta.



Ingredienti

240 g di farina 0
45 g di zucchero a velo
40 g di burro
30 g di grappa 
1 uovo intero
2 tuorli
la scorza di un limone grattuggiato
1 pizzico di sale
Olio di semi di arachide qb
Zucchero a velo qb


Procedimento

Setacciate la farina e fate la fontana sulla spianatoia, aggiungendo al centro l’uovo e i tuorli. Sbattete bene con una forchetta.

Incorporate lo zucchero a velo, il burro, il sale, la grappa e la scorza di limone continuando a sbattere con la forchetta tra un’aggiunta e l’altra.

Lavorate poi il composto con le mani fino ad ottenere una palla liscia. Avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare per un’ora coperta con una ciotola.

Stendete la pasta con il mattarello o con la macchina per la pasta. Ricavate le forme desiderate ricordandovi di fare dei tagli al centro.

Scaldate l’olio di semi a 175° e friggete le chiacchiere facendo attenzione a girarle appena diventano dorate.

Trasferitele su carta assorbente così che si possano asciugare. Cospargete con zucchero a velo.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.