Arancini al ragù e piselli

https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/

Ingredienti :

  • 250 gr riso 
  • 650 ml acqua per bollire riso
  • 200 gr circa di ragù di ragù fatto in casa
  • 50 gr circa pisellini
  • 1 cucchiaino abbondante di brodo fatto in casa o in mancanza sale al gusto
  • 15 g burro
  • q.b. sale, pepe
  • 1 tuorlo
  • Per la pastella :
  • 1 albume
  • 110 farina
  • 150 ml acqua 
  • olio per friggere
  • pan grattato

Preparazione :

  1. Mettere sul fuoco una pentola antiaderente con l’acqua, il burro, il brodo e quando inizia a bollire, aggiungere il riso.
  2. Mescolare, aspettare che riprende il bollore, mescolare una seconda volta, abbassare il fuoco e lasciare asciugare lentamente tutta l’acqua.
  3. Una volta asciugata tutta l’acqua, spegnere e rovesciare il riso su un piano per farlo intiepidire.
  4. Mettere il riso in una terrina, pepare, correggere di sale o brodo granulare vegetale fatto in casa, aggiungere il tuorlo e mescolare per amalgamare.
  5. Mettere il ragù in un pentolino, unire i pisellini e cuocere insieme fino a che il ragù asciuga bene e lasciare intiepidire.
  6. Preparare la pastella mescolare la farina con l’acqua, l’albume sbattuto leggermente e un pizzico di sale.
  7. Prendere un cucchiaio di riso e metterlo nella palma della mano appiattirlo un pò e mettere sopra 1/2 cucchiaino circa.
  8. Racchiudere il ragù con i piselli dentro nel modo che non fuoriesce nella cottura e formare delle palline fino al esaurimento del riso, mettendoli man mano su un piatto.
  9. Ora passare gli arancini nella pastella leggera preparata in precedenza, nel pan grattato e così sono pronti per la frittura.
  10. Mettere una pentolino dai bordi alti abbondante olio di semi e far riscaldare bene.
  11. Aggiungere pochi arancini alla volta e friggere fino a che otterranno un bel colore dorato, bisogna fare attenzione che siano ben sommersi nell’olio.
  12. Scolarli man mano che sono dorati e trasferirli su un piatto coperto con carta assorbente da cucina.
  13. Servire accompagnati con della rucola, valeriana, un insalata mista, pomodorini, ravanelli o con quello che più piace, uno tira l’altro.
https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/

https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.