Anelli di calamaro alla mediterranea

Oggi ho voluto preparare una rivisitazione del classico calamaro ripieno prendendo molti dei suoi ingredienti come i pomodori, i capperi e le olive ma creando un piatto dal sapore mediterraneo grazie ai suio ingredienti ma al tempo stesso delicato e più leggero rispetto alla ricetta originale. I calamari sono ideali in una dieta ipocalorica, ricchi di sali minerali, quali sodio, potassio, calcio, fosforo, magnesio e vitamina A, hanno un buon tenore in proteine e pochi grassi.

Mettiamoci a lavoro!!!

Difficoltà: Bassa Preparazione: 40 minuti  Cottura: 25 minuti  Dosi per: 4 persone  Costo: basso

calamari

Ingredienti

  • Calamari 4
  • Pomodori piccadilly o datterini 7/8
  • Olive tagiasche 15-20
  • Capperi sotto sale 2 cucchiai
  • Pane grattugiato 50 gr
  • Olio evo 2 cucchiai
  • Prezzemolo 1 rametto
  • Sale q.b.

 

Preparazione

Iniziate pulendo il calamaro, lavatelo accuratamente sotto acqua corrente fresca, estraetele interiora.                  Incidete con un coltellino la pelle e tiratela per rimuoverla infine, eliminate le pinne.

Tagliate il calamaro ad anelli e disponetelo in una teglia coperta da carta forno.

Preparate la farcia:

sciacquate i capperi ed eliminate il sale in eccesso;

tagliate le olive a rondelle;

lavate il prezzemolo e tritatelo finemente;

mescolate il tutto con il pane grattugiato.

Versate la farcia sugli anelli di calamaro, aggiungete 2 cucchiai di olio e salate.

Fate cuocere a 180° in forno già caldo per 25 minuti “n.b. a metà cottura bagnare i calamari con mezzo bicchiere di acqua tiepida”.

A cottura ultimata sfornateli e servite i vostri anelli di calamaro alla mediterranea ancora caldi.

Buon Appetito!!!

 

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.