Alici al sugo con patate

Negli anni ho davvero iniziato ad apprezzare il pesce, diciamo un po’ tutto il pesce. Da piccola ricordo che davvero lo odiavo: quando mio padre si svegliava il sabato mattina presto, caricava in macchina le sue canne da pesca e, al suo ritorno, portava a casa il pesce, ecco, per me, quella giornata era rovinata.

Con gli anni i gusti cambiano e si acquisisce un po’ anche quella mentalità che ti porta a pensare: “ok, prima di dire che non mi piace lo assaggio!”

Ora devo dire il pesce a casa nostra è diventata una buona abitudine e ho la fortuna di avere due figli che lo apprezzano più di quanto non lo abbia fatto io alla loro età.

Per esempio le alici non credevo che le avrei mai comprate: un po’ perché vanno pulite una ad una e poi perché, sinceramente, non mi ispiravano proprio. E invece mi sono dovuta ricredere.

Le alici al sugo con patate sono un ottimo secondo piatto che va molto bene anche in questa stagione: un buon sughino caldo dove inzupparci il pane. Insomma, secondo me è un po’ un piatto “coccola”.

E poi il sugo ingolosisce anche i bambini: tolto il peperoncino che io nella ricetta ho aggiunto, può trasformarsi in un’ottima alternativa per far mangiare anche questo tipo di pesce anche a loro.

Alici al sugo con patate
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 500 g Alici (Fresche)
  • 400 g Pomodori datterini pelati
  • 1 Cipol
  • 3/4 Patate (medie dimensioni)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Peperoncino
  • 1 ciuffo Prezzemolo

Preparazione

  1. Iniziare pulendo le alici: eliminare la testa e la coda, incidere la pancia e togliere le viscere e la spina centrale. Otterrete così dei filetti di alici. Sciacquarli sotto l’acqua corrente e asciugarli tamponandoli con carta assorbente.

    Pulire e tritare finemente il cipollotto. Soffriggerlo dolcemente in un tegame con un filo d’olio e, quando sarà leggermente imbiondito, aggiungere i pomodorini datterini pelati schiacciati con la forchetta. Aggiustare di sale e insaporire con un pizzico di peperoncino.

    Quando il sugo avrà preso bollore aggiungere le patate pelate e tagliate a fette non più spesse di mezzo centimetro. Continuare la cottura a fiamma bassa fino a che le patate non si saranno ammorbidite.

    Trascorso il tempo necessario aggiungere le alici e il prezzemolo tritato: basteranno solo altri 5 minuti a fiamma media e il piatto sarà pronto. Stare attenti a non girare con troppa forza il pesce per non rischiare di frantumarlo.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.