A colazione da Lombardi Pasticcieri dal 1948, con i prodotti del maestro lievitista Aniello di Caprio: quando il primo pasto della giornata è esperienza gastronomica e golosa!

                               
E’  considerato, e per me lo è realmente,  il pasto più importante della giornata.
Una buona  prima colazione, che sia fatta a casa o al bar, riempie il vuoto dopo il riposo notturno e da là giusta energia per affrontare la giornata, è quindi preferibile non uscire o iniziare la giornata a stomaco vuoto.
A differenza  dalla colazione continentale o all’americana, che prevedono per lo più alimenti salati,  la colazione italiana è caratterizzata da latte e/o caffè, e un prodotto da forno, e può comunque variare da nord a sud, ma in ogni caso ognuno ha la sua personale preferenza.
La mia dev’essere una colazione dolce e coccolosa, con preferenza a biscotti e soffici lievitati, come quella offerta dal maestro lievitista Aniello di Caprio, in occasione della presentazione alla stampa del nuovo e ricco assortimento che è possibile trovare da Lombardi Pasticcieri dal 1948 ( via Forche Caudine a Maddaloni – CE).
Nessun prodotto industriale, che spesso si trovano in pasticcerie anche rinomate dove provvedono nella migliore delle ipotesi,   allo scongelamento e alla cottura,  offrendo un prodotto non sempre al top standardizzato nel gusto e nella forma.
                                  
Da Lombardi Pasticcieri, cornetti all’italiana a lievitazione mista o alla francese con impasto più sfogliato e dal gusto neutro, brioche soffici dal sorprendente ricco ripieno di crema,  fagottini intrecciati  ripieni di delicata besciamella dolce o di mela annurca e noci (ma anche a scelta,  confetture di frutta o creme nocciola della casa), dall’aspetto accattivante e artistico  grazie alla tecniche di lavorazione e ai colori dati dalla frutta usata nell’impasto stesso o nella farcitura, classici o integrali, con  impiego di uova, latte fresco e burro di qualità, sono tutti cotti al momento,  via via che si rifornisce la vetrina, avendo prodotti caldi e fragranti ( e non riscaldati..)
Per ogni creazione studio e ricerca per l’impasto e la lievitazione più adatta, attenzione anche alla cottura per avere creme non gelatinose: esperienza accumulata in anni di ricerca e di lavoro e le docenze alla scuola di cucina e pasticceria Dolce&Salato, progetto che condivide insieme al suo amico e socio Giuseppe Daddio da più di vent’anni.
Circa venti prodotti diversi costituiscono la golosa offerta, in cui non  mancano le classiche sfogliatelle napoletane, plum cake, muffin, monoporzioni di pastiera, fantasiosi sandwich dolci: a breve l’offerta sarà arricchita da torte da forno in tranci; per chi non ama il gusto dolce ci sarà un assortimento anche di prodotti salati  e frutta fresca e per l’estate ci saranno anche granite di frutta.   
                                             
Il nostro obiettivo – dichiara il pastry chef Aniello di Caprio – è inserire il concetto di ristorazione in un locale come la nostra pasticceria con un’offerta che possa soddisfare in pieno il gusto dei nostri clienti che quotidianamente si fermano qui per la colazione”.
qui le foto della mattinata.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.