Riso Venere sopra letto di Pesto di Mandorle Sciara con gamberetti e zucchine….

Riso Venere sopra letto di Pesto di Mandorle Sciara con gamberetti e zucchine….
e per i non amanti di gamberi, ho sostituito con bocconcini di tacchino alla curcuma

Quando le idee arrivano come un fulmine nella mia mente non posso fare altro che metterle in pratica. Così è avvenuto anche per questo piatto e prima ancora di averlo preparato, mi era venuta una certa acquolina in bocca. A dare un tocco in più al piatto è stato il Pesto di Mandorle Sciara con il suo profumo e il gusto unico delle migliori Mandorle. Il Pesto alle Mandorle è ideale per essere abbinato a primi piatti, secondi di carne o di pesce e a tutto quello che vi suggerisce la fantasia ! Il pesto di Mandorla Sciara è molto più dei soliti condimenti: un prodotto artigianale che saprà soddisfare qualunque forchetta, un prodotto che fa della naturalezza e della genuinità la sua filosofia. 
Vi ho invogliate/i a preparare questo piatto ?…. correte ad acquistare il Pesto di Mandorle su www.sciarashop.com provare per credere.

Ingredienti :

  • 500 g riso Venere
  • 1 barattolino di Pesto di Mandorle Sciara (190 gr)
  • 1-2 cipolle (io ho usato la Tropea)
  • 200 ml vino bianco
  • brodo granulare vegetale fatto in casa
  • 350 g gamberetti
  • 3 zucchine
  • una noce di burro
  • sale, pepe, olio
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 400 gr bocconcini di tacchino
  • curcuma, farina qb
  • 2 spicchietti di aglio

Preparazione :

  1. Sbucciare la cipolla e tagliarla a cubettini,ne ho usata metà per il riso e metà per i bocconcini di tacchino perché era abbastanza grande.
  2. Lavare le zucchine e tagliarle a fettine o a piacere, sbollentarle per 1-2 minuti in acqua leggermente salata e scolare.
  3. Condire con un pizzico di brodo granulare o del sale se necessario e due cucchiai di olio extravergine.
  4. Pulire per tempo i gamberetti togliendo il filo nero, sbollentarli per due minuti in abbondante acqua e scolarli.
  5. In una padella capiente cuocere metà della cipolla per due minuti in qualche cucchiaio di olio extravergine, aggiungere il riso e tostare.
  6. Aggiungere man mano acqua o brodo molto caldi, salare, pepare, (io ho usato acqua calda e il mio brodo granulare vegetale fatto in casa) e cuocere fino ad ottenere la cottura desiderata.
  7. Per ultimo spegnere e mantecare con il burro.
  8. Mentre il riso sta cuocendo saltare anche i gamberetti in un’altra padella in 1-2 cucchiai d’olio, insieme ad uno spicchio d’aglio tagliuzzato molto fine, una macinata di pepe, 1,5 – 2 cucchiai salsa di soia, 1 cucchiaio di prezzemolo e 50 ml di vino.
  9. Per i non amanti dei gamberetti preparare anche i bocconcini di tacchino:
  10. Infarinare leggermente i bocconcini e rosolarli in una padella con due cucchiai di olio.
  11. Aggiungere anche lo spicchio d’aglio tagliato molto fine, una spolverata di curcuma, brodo granulare vegetale o sale, pepe, sfumare con il vino rimasto e lasciare evaporare.
  12. Ora si può impiattare : Sistemare un coppapasta tondo o quadrato su ogni piatto, mettere del riso dentro, compattare leggermente, mettere attorno anche il Pesto di Mandorle riscaldato in precedenza, togliere il coppapasta e guarnire con dei gamberetti e delle zucchine saltate in padella. Servire ancora caldo !

  

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.