Kiwi canditi

Ero incuriosita da questa ricetta, mi fermava però il lungo procedimento, anzi la lunga attesa tra una fase e l’altra. Comunque ormai mi conoscete bene, se mi metto in testa un cosa non mi ferma niente e quindi ecco qui il risultato.
Ah, non lasciatevi ingannare dai tempi, vi assicuro che ne vale davvero la pena.

Ingredienti

500 g di kiwi già sbucciati e privati delle estremità
760 g di zucchero semolato
400 ml di acqua

Preparazione

Tagliare i kiwi a rondelle spesse circa 1/2 cm e allinearle in una teglia a bordi alti, senza sovrapporle.
in una pentola capiente versare l’acqua con 200 g dello zucchero previsto in ricetta; accendere la fiamma e portare a bollore, mescolando di tanto in tanto.
Con lo sciroppo caldo appena ottenuto coprire le fette di kiwi e mettere da parte per 24 ore.
- Fase 1
Trascorso il tempo del primo riposo, togliere delicatamente le fette di frutta e versare lo sciroppo nella pentola, unire altri 60 g di zucchero e riportare ad ebollizione.
Coprire nuovamente le fette di kiwi e rimettere da parte per altre 24 ore
Ripetere il procedimento dalla fase 1 per altri 7 giorni.
Una volta passata la settimana, aggiungere allo sciroppo gli ultimi 80 g di zucchero rimasto e versate il tutto sulle fette di kiwi. lasciare riposare per 3 giorni.
Trascorso il tempo, togliere le fette di frutta dallo sciroppo e adagiarle su carta forno. Lasciare asciugare per 3 giorni, prima di consumarle.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.