Insalata di astice, frutta e piccole verdure

E’ ormai risaputo che dopo le abbuffate delle feste, arriva il “Buon proposito” per eccellenza.
Alimentazione sana e leggera, a base principalmente di verdura, frutta, pesce fresco cucinato in modo salutare, senza l’aggiunta di grassi e salse nocive per il nostro organismo, che, soprattutto in questo periogo, necessita di un regime alimentare meno impegnativo e più leggero per tornare in forma.
Iniziamo l’anno in leggerezza, allora, con un insalata di astice condito con una salsa di yogurt magro e arancia e piccole verdure in tre diverse cotture: marinate, lessate e a crudo.
Insalatina, porri, barbabietole, porri, ravanelli, carote, piccole zucchine, cipolle rosse, spinacini, more e arance in un’esplosione di colori, sapori, consistenze e di energia.
Leggerezza non solo nel piatto, ma anche in tavola!
Con questa ricetta inauguro una nuova collaborazione con Noui, la prima linea di posate leggerissime e totalmente antibatteriche in Silver Metal Ceramic, perchè, utilizzare posate adeguate, è il primo passo per nutrirsi in modo sano e responsabile…






Ingredienti per 4 persone:

  • 2 piccoli astici
  • 2 arance
  • 10 more
  • 4 piccole carote
  • 2 barbabietole
  • 2 piccole zucchine
  • 2 piccoli radicchi rossi
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • 2 ravanelli
  • 1 gambo di sedano bianco
  • 1 porro
  • 1 vasetto da 125 gr di yogurt magro
  • insalatina fresca
  • spinacini
  • aneto fresco
  • olio evo
  • aceto bianco
  • sale, pepe

Mondate una carota, il sedano e mezza cipolla. Portate a bollore le verdure in acqua leggermente salata. Immergete gli astici vivi e lessateli. Il tempo di cottura si calcola in base al peso del crostaceo. Per un astice di 400 gr sono sufficienti 5/6 minuti. E’ sempre meglio toglierlo dal fuoco un po’ prima piuttosto che troppo tardi. L’astice troppo cotto tende a diventare duro e stopposo. 
Nel frattempo, marinate in olio, aceto e un pizzico di sale, fettine di rapa e ravanello tagliate sottili. Portate a bollore dell’acqua, lessate per pochi secondi le carotine e il porro. Trasferitele immediatamente in una ciotola con acqua e ghiaccio. Pulite e lavate tutte le altre verdure.
Per il condimento, emulsionate un paio di cucchiai di yogurt magro con succo d’arancia e un filo d’olio. Regolate di sale e pepe.
Eliminate i carapaci, ricavando la polpa sia dalla coda che dalle chele.
Componete il piatto sistemando al centro la coda di astice e tutte le verdure. Terminate fette d’arancia pelate a vivo, more e aneto fresco.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.