Troccoli con gli Stridoli (Silene) e Pomodori Secchi

Al Mercato Coperto di Rimini, il mio ortolano preferito, nonchè mio fornitore ufficiale di fragole da sempre, Sig. Pinto, mi ha regalato due mazzi di Stridoli. Se non sapete cosa sono vi rimando a quest’altra ricetta “Passatelli con Stridoli, Mora e Fossa”  QUI ) dove racconto tutto di loro.
Con quest’umile erbetta spontanea, gentilmente offerta dalla primavera e largamente consumata qui in Romagna, ho preparato un primo piatto con quasi niente, solo ingredienti da dispensa, ma sorprendentemente gustosissimo.
L’ho fatto anche con gli asparagi selvatici ed è venuto altrettanto bene.

Pasta con gli Stridoli
Troccoli con gli Stridoli e Pomodori Secchi

Questi sono gli Stridoli, in italiano Silene Vulgaris. Si trovano passeggiando per campi e sentieri di campagna e si raccolgono allo stadio giovanile, prima che producano i boccioli.



Strigoli
Stridoli o Strigoli

Troccoli con gli Stridoli (Silene) e Pomodori Secchi


Ingredienti (per 4 persone):
  • 400 g. di troccoli (io ho usato quelli freschi di una nota linea di specialità regionali del supermercato)
  • 2 mazzi di Stridoli
  • 5 pomodori secchi sott’olio
  • 2 cipollotti 
  • 2 spicchi di aglio
  • Q.b. di peperoncino fresco
  • Q.b. di paprika dolce o forte (a piacere)
  • 80 ml. di panna da cucina (io ho usato il tipo “leggera”)
  • 3 “giri” di olio extravergine di oliva
  • Q.b. di sale
  • Q.b. di pecorino stagionato dal gusto deciso (io quello di fossa) o parmigiano

Procedimento:
  • Tagliare i cipollotti a rondelle sottili, compresa la parte verde più carnosa, e farli appassire in una padella larga con l’olio, l’aglio e il peperoncino tagliato a listelline. 
Far appassire nell’olio i cipollotti, con aglio e peperoncino

Cipollotti, aglio e peperoncino appassiti

  • Introdurre in questo fondo i pomodori secchi tagliati a quadratini. Salare ed aggiungere la paprika. Far insaporire ancora per due minuti.

Aggiungere i pomodori secchi, la paprika e il sale

  • Lavare e sfogliare gli stridoli ed adagiarli nella padella. Mescolarli al fondo e farli appassire leggermente.

Inserire gli Stridoli in padella…
… e farli appassire leggermente

  • Lessare i troccoli in abbondante acqua salata.
  • Amalgare il condimento di stridoli con la panna e, se è il caso, diluire con poca acqua di cottura dei troccoli.

Amalgamare con la panna

  • Scolare i troccoli, saltarli nel condimento e servirli con una spolverata di pecorino o parmigiano grattugiato.
Pasta con gli Stridoli
Troccoli con gli Stridoli e Pomodori Secchi

 Immagine 04 Cuori  Alla prossima “Evasione”… sarà dolce o salata?   Immagine 04 Cuori

==>  Se trovi interessanti le mie evasioni, Ti invito a seguirmi  <==
           su  Facebook  “Dolci” Evasioni  spuntando la voce “Mi piace”
            su Instagram diventando mio Fallower        
             su  Pinterest cliccando su “Segui” e salvando i Pin nelle tue bacheche

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.