Straccetti di pollo ai porri e zafferano

Tenerissimi e saporiti, questi straccetti di pollo ai porri e zafferano sono un secondo piatto veloce da preparare e che si presenta bene anche in un menu per ospiti. Gli straccetti di pollo sono una buona soluzione anche per un buffet o una cena in piedi perché non c’è bisogno del coltello per mangiarli.
Con l’aiuto di una padella antiaderente si può usare pochissimo olio ottenendo un piatto poco calorico.

Ingredienti per 4 persone:
420 gr di petto di pollo, 2 porri, 2 bustine di zafferano, farina, olio, brodo vegetale, vino bianco, sale.
Preparazione:
Affettare i porri puliti, metterli in una padella antiaderente con 1 cucchiaio d’olio e 3 cucchiai di brodo vegetale e farli stufare piano per 15 minuti, mescolandoli di tanto in tanto.
Nel frattempo, tagliare il pollo a listerelle lunghe circa 4 cm. e passarle nella farina mescolata con lo zafferano.
Togliere dalla padella i porri e tenerli in caldo. Nella stessa padella scaldare 2 cucchiai d’olio e farvi rosolare gli straccetti di pollo, facendo prendere colore su tutti i lati. Sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco e, quando sarà parzialmente evaporato, aggiungere poco brodo caldo e i porri.

Cuocere tutto insieme a fuoco basso per 5 minuti, quindi regolare di sale e servire.


Print Friendly and PDF
Se ti è piaciuta questa pagina, fammi un regalo… condividila!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.