Risotto con crema di peperoni e robiola di capra

Un risotto dal colore rosso-arancio intenso e non è il classico risotto al pomodoro, anzi il pomodoro non c’è proprio.
Il colore è dato da una crema di peperone rosso e cipolla di Tropea, ma in questo caso potete giocare sul colore utilizzando un peperone giallo o un peperone verde.


Ingredienti per tre persone:

  • 180 grammi di riso superfino 
  • 1 cipolla di Tropea
  • 1 peperone rosso
  • 2 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco un po’ fruttato 
  • 1,2 litri di brodo vegetale
  • 50 grammi di robiola di capra

Tritare finemente la cipolla di Tropea, lavare e tagliare a striscioline molto sottili il peperone rosso.

Scaldare un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e far stufare dolcemente aggiungendo un paio di cucchiai di acqua. Quando la cipolla e il peperone sono morbidi, spegnere e far raffreddare leggermente prima di frullarli per ottenere una crema.

In una casseruola (per me di rame stagnato) scaldare un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e far tostare il riso e sfumare con il vino bianco e successivamente allungare con brodo vegetale mano a mano che il liquido viene assorbito.

Dopo 10 minuti aggiungere la crema di cipolla e peperone rosso e continuare la cottura.

Cuocere il risotto per 17 minuti sempre aggiungendo il brodo poco per volta.

Spegnere il fuoco e mantecare con la robiola di capra. Il risotto risulterà decisamente cremoso.

Se volete e se vi piace potete aggiungere una spolverata di pepe.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.