Pink Swardfish Ravioli

Per la serie Haute Cuisine Chez Pennì stasera faremo impazzire la nostra metà con un primo da sogno. [Scroll for the ENGLISH VERSION]
E me lo dico da sola… è fantastico!
Faremo dei ravioli freschi red passion ripieni di pesce spada con una delicatissima salsina al pistacchio.

Per  40 ravioli:

. 1 rapa rossa media

. 100 gr di farina 00

. 100 gr di farina 0

. 1 manciata di semola di grano duro

. 1 uovo

. 1 pizzico di sale

. 1 bel trancio da 250-300 gr di pesce spada fresco

. 1 cippollotto

. ½ spicchio d’aglio tritato

. sale

. pepe nero in grani

. 2 cucchiai di cognac

. 1 cucchiaio di prezzemolo tritato

. 2 cucchiai di pan grattato fresco

. 150 gr di pistacchi tritati

. 1 cucchiaino d’erba cipollina

. 60 ml di latte

. 60 gr di mascarpone

. olio extravergine d’oliva

Accingiamoci:

  1. Frulliamo una rapa rossa lessa, aggiungiamo un uovo intero e diamo un’altra brevissima frullatina.
  2. Su una spianatoia versiamo le due farine con un pizzico di sale, facciamo un buchino al centro con le dita e versiamo all’interno la rapa con l’uovo frullati.
  3. Mescoliamo dapprima aiutandoci con un cucchiaio e poi a mano, rimestando, impastando e strapazzando la pasta finchè non sarà diventata morbida, omogenea ed elastica.
  4. Avvolgiamo la palletta d’impasto in un foglio di pellicola per alimenti e lasciamo riposare in frigo per 30 minuti.
  5. Nel frattempo tagliamo a cubettini il pesce spada. In una padella antiaderente versiamo due cucchiai d’olio extravergine d’oliva, mezzo spicchietto d’aglio tritato ed il cipollotto tritato.
    Rosoliamo brevemente ed aggiungiamo il pesce spada. Aggiustiamo di sale, pepe ed aggiungiamo il prezzemolo.
  6. Appena il pesce sarà cotto, sfumiamo con il cognac, facciamo andare ancora un paio di minuti, aggiungiamo il pan grattato, mescoliamo velocemente per non spappolare il pesce, e togliamo dal fuoco.
  7. Adesso infariniamo leggermente la spianatoia con della semola di grano duro, e procediamo a stirare la pasta. Tiriamo una sfoglia molto sottile e ricaviamone, con un coppapasta di 7-8 cm di diametro, una quarantina di cerchietti.
  8. Con l’aiuto di un cucchiaino distribuiamo il pesce al centro di ogni cerchietto, ripieghiamo a mezza luna e chiudiamo pressando bene con la punta delle dita lungo il bordo.
    Lasciamo a riposare in frigo.
  9. Mettiamo su l’acqua salata per la pasta e prepariamo la salsina.
  10. In una padella antiaderente mettiamo 1 cucchiaio d’olio extravergine d’olica, un cucchiaino di erba cipollina tritata molto finemente ed i pistacchi tritati (ma non troppo!).
    Saltiamo un minuto ed aggiungiamo il latte. Dopo un minuto aggiungiamo il mascarpone.
    Mescoliamo per sciogliere bene tutto il mascarpone ed aggiustiamo di sale e pepe.
  11. Adesso che l’acqua bolle, cuociamo i ravioli, pochi alla volta, per non più di 2-3 minuti.

Man mano che saranno cotti, tiriamoli fuori con una schiumarola.

  1. Serviamo i ravioli su un bel piatto da portata accompagnati dalla salsina al pistacchio e spolverando con un pizzico di granella di pistacchi.
  2. Wow!

Soundtrack: Aerosmith, Pink

[ENGLISH VERSION]

Ingredients for about 40 ravioli:

. 1 medium red beet

. 100 gr pastry flour

. 100 gr all purpose flour

. 1 handful of durum wheat flour

. 1 egg

. 1 pinch of salt

. 1 fresh swordfish steak (about 250-300 gr)

. 1 spring onion

. ½ garlic clove

. salt

. black pepper grains

. 2 tbsp  Cognac

. 1 tbsp chopped parsley

. 2 tbsp bread crumbs

. 150 gr chopped pistachios

. 1 tsp chopped chives

. 60 ml milk

. 60 gr mascarpone

. extra virgin olive oil

 

Preparation:

  1. In a food processor, blend the boiled red beet and mix with the egg.
  2. Place the pastry and the all purpose flour with a pinch of salt, on a clean surface.
    Make a well in the center and pour the beet-egg mixture into it.
  3. Stir well together to form a firm, smooth, homogenous and elastic ball.
  4. Wrap the dough ball in a clingfilm foil and chill in the fridge for about 30 minutes.
  5. In the meantime, dice the sworfish.
    Place in a non-stick pan 2 tbsp extravirgin olive oil, ½ minced garlic clove and the finely chopped spring onion.
    Stir-fry a couple of minute and add the diced swordfish. Add salt, fresh grounded pepper and chopped parsley.
  6. As soon as the fish is done, add cognac and cook more 2 minutes.
    Add bread crumble, mix, and set aside.
  7. On a clean spread a handful of durum wheat flour and roll the pasta dough to about 3 mm thickness. With the help of a 7-8 cm food ring mold cut out about 40 circles.
  8. Place rounded teaspoonsful of fish filling in the middle of each circle, close to crescents sailing well the edges and chill in the fridge.
  9. In a non-stick saucepan place 1 tbsp of extravirgin olive oil, 1 tbsp of finely chopped chives and the grounded pistachios. Stir-fry just a few minutes and add milk. After about 1 minute add the mascarpone and mix well to melt completely. Add salt and pepper.
  10. Now, bring a pot of salted water to a boil. Add a few ravioli at a time, reduce the heat to a gentle simmer and cook about 2 minutes, or until ravioli float on the top.
    Drain with a kimmer.
  11. Place the ravioli on a serving plate, spoon the pistachio sauce over it and garnish wit a handful of grounded pistachios.
  12. Wow!

Soundtack: Aerosmith, Pink

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.