Panettone salato 10 vasetti

Nel periodo più frenetico dell’anno non tutti hanno tempo per stare troppe ore in cucina, ecco perché mi piace proporre delle scorciatoie.
L’altro giorno ho provato questa ricetta trovata su una rivista mentre attendevo il mio turno dal medico e direi che è un modo furbo per preparare il panettone salato senza troppo stress.
E’ necessario dire che rispetto ad un classico panettone gastronomico, questo impasto , come quello di una torta salata, risulta più compatto ed umido.
La ricetta suggeriva di arricchire l’impasto con salame a dadini, formaggio a pasta dura, olive e altri ingredienti, io ho preferito provare con l’impasto base e poi tagliarlo come fosse un panettone gastronomico.
Se preferite potete usare lo stesso impasto per uno stampo a ciambella, a plumcake o torta semplice.

Ingredienti

1 vasetto di yogurt al naturale
3 uova intere
1 vasetto di latte tiepido
2 vasetti di farina 00
1 vasetto di fecola di patate
1 vasetto di grana grattugiato
1 vasetto di olio e.v.o.
1 cucchiaino di sale
pepe
1 cucchiaino di curcuma a piacere
1 bustina di levito istantaneo per salati

Preparazione

Scaldare il forno a 180°C.
In una ciotola mescolare tutti gli ingredienti secchi.
In un’altra ciotola mescolare lo yogurt con il latte, l’olio e le 3 uova. Salate e pepare.
Versare negli ingredienti liquidi, poco per volta, gli ingredienti secchi, mescolare bene fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Versare l’impasto in un pirottino da panettone da 500 g.
Infornare e cuocere per 35-40 minuti, vale la prova stecchino.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.