Pane in cassetta con lievito madre a lunga lievitazione

Pane in cassetta con lievito madre a lunga lievitazione

Ingredienti primo impasto :

  • 75 gr farina 00
  • 75  gr lievito madre rinfrescato
  • 40 gr acqua tiepida
  • Ingredienti secondo impasto :
  • 500 gr farina Manitoba
  • 300 gr acqua tiepida
  • 12 gr sale
  • 1,5 cucchiaini zucchero
  • 25 gr olio di semi

Preparazione :

  1. Mescolare in una ciotola i 75 gr farina con il lievito madre e l’acqua e lavorare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
  2. Coprire la ciotola con della pellicola alimentare o con un coperchio, se prevista, e lasciare lievitare per circa 4 ore nel forno spento e con solo la lucina accesa, o lasciare la ciotola fuori, ma ci vorranno almeno 5 ore per la lievitazione, a meno che avete nella cucina una temperatura molto elevata.
  3. Trascorso il tempo, aggiungere la farina Manitoba, l’acqua, l’olio, lo zucchero, il sale e lavorare fino a che otterrete un impasto omogeneo  ed elastico. Io stavolta l’ho fatto a mano, ma si può lavorare tranquillamente con la planetaria.
  4. Formare una palla e sistemarla nella ciotola infarinata leggermente.
  5. Lasciare lievitare per tutta la notte, in una stanza senza riscaldamento, ma si può mettere nel frigo, io l’ho impastato a mezzanotte e l’ho portato in cucina dopo circa 9 ore e l’ho lasciato che si ambientasse per altre due ore.
  6. Foderare con carta da forno due stampi da plumcake.
  7. Trascorso il tempo, dividere l’impasto in due pezzi e formare due filoni, in base ai propri stampi.
  8. Lasciare lievitare nuovamente alla temperatura ambiente per altri 2 ore circa o fino al raddoppio.
  9. Preriscaldare il forno a 300°, infornare, abbassare a 200° e cuocere per circa 40 minuti, mettendo sotto dentro nel forno una ciotola con dell’acqua per favorire l’umidità e ottenere un pane morbido. (Si può preriscaldare direttamente a 250° ed infornare fino alla bella doratura, io l’avevo già acceso a 300° e ho usato questo metodo)
  10. Sfornare, lasciare raffreddare su una gratella e servire come più piace, il pane è sempre buono, sopratutto fatto in casa.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.