Pan di clementine




La mia cucina è stagionale, lo è nel salato e lo è nel dolce. E quindi in un periodo e in una regione nei quali  gli agrumi ” la fan da padroni ” perchè non approfittare di questi frutti per preparare qualcosa di buono e soprattutto di salutare? 
Il Pan di clementine, come pure il Pan d’arancio ( qui ), è un dolce soffice e profumato ideale per la colazione e la merenda. Preparato con mandarini frullati è facile da realizzare, non ha burro nè latte e perciò adatto anche agli intolleranti al lattosio. L’importante è che i mandarini non siano trattati visto che si utilizza anche la buccia.
Ingredienti
300 gr di farina 00
200 gr di zucchero, io di canna
3 uova
 la polpa di 6 clementine
la buccia di 2 mandarini calabresi
100 ml di olio di semi
100 ml di succo di mandarini calabresi
1 bustina di lievito per dolci
zucchero a velo q.b.

Preparazione
Ho utilizzato i classici mandarini calabresi sia per il succo  che per la buccia frullata perchè sono più profumati e meno dolci delle clementine. Non vi consiglio di frullare la polpa  perchè è piena zeppa di semini.
Spremete i mandarini fino ad ottenere 100 ml di succo.
Frullate la buccia insieme a 2/3 cucchiai di zucchero ( tolti dal totale ).
Frullate la polpa delle clementine.
In una ciotola montate le uova con lo zucchero rimanente fino ad avere un composto gonfio e spumoso. Unite la polpa e la buccia frullate, l’olio e il succo. Infine versate la farina con il lievito e lavorate il composto fino a renderlo liscio e senza grumi. Versatelo in uno stampo imburrato e infarinato e infornate a 180° per 30 minuti circa. Una volta freddo sformate il Pan di clementine e spolverizzatelo con zucchero a velo. 


Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.