FOOD BLOGGER: barbara froio

Vivo in una meravigliosa cittadina sul mar Ionio dove l' inverno è sempre primavera. Ho un marito molto sportivo e quattro bei ragazzi. Non sapevo nemmeno cuocere un uovo al tegamino, adesso la cucina è la mia grande passione.

Gli ultimi post di barbara froio

Zupppa di baccalà e ceci

In Calabria il baccalà è il sovrano della tavola natalizia, per la sera della vigilia infatti il baccalà viene cucinato con la pasta, con il cavolfiore, in umido, fritto. Ma il baccalà è un pesce che si è soliti consumare in inverno e soprattutto nei paesi dell’entroterra per l’impossibilità di reperire il pesce fresco. E Continua a leggere..

Continua a leggere..

Torta all’arancia sanguinella caramellata

Rosso, il colore della salute. E le arance rosse sono un frutto davvero eccezionale tanto che i nutrizionisti le pongono all’apice della piramide alimentare: tanti sono i minerali e le vitamine che contengono. Il colore rosso è dovuto al notevole contenuto di antocianine che svolgono un ruolo importante nella prevenzione e cura di molte malattie.E Continua a leggere..

Continua a leggere..

Zuppa di lenticchia e borragine

Si dice che sia una pianta che allontana la malinconia.  La borragine,nel mio dialetto ” vurrajna”, è un’erba spontanea che cresce spontaneamente nei paesi dell’area mediterranea. Presenta larghe foglie coperte da una ruvida peluria lattiginosa  e dei bellissimi fiori azzurri.L’etimologia del nome è incerta: secondo alcuni potrebbe derivare dal latino burus che significa ispido, ruvido, Continua a leggere..

Continua a leggere..

Torta al torrone

Vi sono avanzati dei torroni e non sapete come utilizzarli? Io ho pensato di tritarli e di utilizzarli per questa profumatissima torta. Profumata perchè i miei torroncini al bergamotto le ha dato un tocco di gusto inconfondibile. Ma anche una torta dalla consistenza molto soffice e, cosa da non sottovalutare, molto semplice da preparare. Una Continua a leggere..

Continua a leggere..

Lagane e ciciri

Febbraio 2019, per L’Italia nel Piatto: Il piatto del Santo. Lagane e ciciri  nel cosentino è il piatto che si prepara il 19 Marzo in onore di San Giuseppe. E’ una preparazione molto povera, come lo erano appunto tutte le ricette contadine di un tempo: con pochi ingredienti reperibili nel proprio orto si realizzavano pietanze Continua a leggere..

Continua a leggere..

Torta con marmellata di mandarini calabresi

Pioggia, freddo e tanta voglia di starmene al calduccio di casa mia rannicchiata sul divano  e magari avvolta in una morbida coperta. Una voglia che alla mia età, essendo pensionata, potrei soddisfare, ma… Esiste anche un ma e pure un purtroppo, non riesco a stare senza far niente, un’occupazione me la debbo trovare altrimenti mi Continua a leggere..

Continua a leggere..

Brioches con olio d’oliva

Queste brioches all’olio d’oliva sono adatte ad essere gustate sia con il dolce che con il salato, anche se io le preferisco decisamente con un velo di marmellata e di agrumi. L’impasto è compatto e leggero nello stesso tempo, con una morbidezza che si percepisce già con la vista.La ricetta l’ho presa dal blog di Continua a leggere..

Continua a leggere..

Stocco in insalata con carciofi e cipolla all’ agrodolce

Una fresca insalata da servire come antipasto di mare oppure come piatto unico con un pesce che in inverno consumiamo spesso per l’impossibilità di trovare quello fresco, causa il cattivo tempo. Di solito cucino il pesce stocco in umido con le patate e le cipolle, una ricetta antica e sempre attuale per il suo gusto. Continua a leggere..

Continua a leggere..

Sbrisolona del riciclo alla frutta secca

Riciclare quanto si aveva in casa era una fonte di sopravvivenza per i nostri antenati, una forma di rispetto per i tanti che non avevano niente e un ottimo modo per risparmiare. E anche noi oggi dovremmo seguire il loro esempio, le loro sagge regole di vita. Quindi, dopo le feste, mani in pasta per Continua a leggere..

Continua a leggere..

Polpette di riso al limone

Le polpette di riso al limone sono una ricetta fresca e gustosissima. Facili e veloci da preparare sono perfetti da realizzare sia come antipasto che come aperitivo. Sfiziose e profumate vi assicuro che  piaceranno proprio a tutti, provatele e vedrete che successo!Ingredienti250 gr di riso originario1 uovo2 cucchiai di parmigiano la scorza grattugiata di un limone Continua a leggere..

Continua a leggere..