MUFFIN ALLE CILIEGIE SENZA UOVA, BURRO E LATTE

Quando non si sa scrivere…

Un romanzo riesce più facile di un aforisma..
Karl Kraus ( 1874-1036)

Avevo acquistato tempo fa un barattolo di ciliegie sciroppate..
“Prima o poi mi serviranno ” ho pensato..
Ciò che mi perplimeva ( questo è vocabolo spesso usato  da mio figlio) era il fatto che le ciliegie non fossero denocciolate e ciò costituiva una specie di deterrente..
Poi finalmente mi sono messa all’ora vincendo un attimo di pigrizia ( e quando mai!! sono sempre in movimento!!) e quindi sulla scia della torta all’acqua che in fin dei conti è leggera ma sa anche di poco a meno che non si aggiungano degli aromi quali buccia di limone o vanillina ho pensato di utilizzare lo sciroppo delle ciliegie..
Il risultato??
Il mio nipotino di 3 anni che è un cosino bellissimo ma smilzo ne ha mangiati 3 muffin e 1/2 ( non so dove li abbia messi).
Quindi ho pensato che il banco di prova sia stato ampiamente superato …almeno per quello che mi riguarda..
La ricetta è anche economica visto quanto costano le prime ciliegie..

Tempo di preparazione: circa 10′
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

270 GR DI FARINA 00
1 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI
1 PIZZICO DI SALE
1 BUSTINA DI VANILLINA
120 GR DI ZUCCHERO
4  CUCCHIAI DI OLIO DI SEMI  PARI A 35 ML CIRCA
1 BARATTOLO DI CILIEGIE SCIROPPATE DA 450 GR  (PESO NON SGOCCIOLATO)
230 GR DI SCIROPPO DI CILIEGIE  ( NE SONO RIMASTE ALCUNE COME SI VEDE DALLA FOTO DI INIZIO POST)

Per prima cosa scolare le ciliegie dallo sciroppo ( che va conservato) denocciolarle e tamponarle con carta da cucina..
Tagliarle a pezzetti e metterle da parte..

Setacciare la farina con il lievito, la vanillina e il pizzico di sale…
Aggiungere lo zucchero semolato e mescolare per bene…

Pesare lo sciroppo delle ciliegie e aggiungere l’olio di semi…

Unirlo poco per volta agli ingredienti secchi e mescolare quel tanto che serve per aver una massa omogenea..

Per ultime le ciliegie e mescolare ancora..

Distribuire equamente tra i pirottini ..
Io ho usato uno stampo con
con cornice  metallica che ingloba dei vani in silicone a forma di cuore…

Non riempire per più dei 2/3…

Infornare in forno preriscaldato, ventilato con il termostato impostato sui 165° per circa 15′/20′…

Et voilà ecco il risultato..

I muffin sono morbidissimi, leggermente umidi e leggerissimi..
Così si può peccare di gola senza tanti sensi di colpa!!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.