Lampredotto, Chianti e…..

Lo scorso weekend sono stata a Firenze, obiettivo principale…. assaggiare il famoso Lampredotto.

Sono stata diverse volte a Firenze ma non avevo mai assaggiato il cibo di strada più amato dai fiorentini.
Prima di partire ci siamo documentati sui vari lampredottari presenti a Firenze e siamo rimasti colpiti da un piccolo locale che serve i panini da una minuscola finestra.
Arrivati sabato mattina, lasciati i bagagli in albergo decidiamo di dirigerci verso il Giardino di Boboli e dopo aver girato la prima parte di questi immensi giardini decidiamo di andare a mangiare il famoso Lampedrotto.
Riattraversiamo il ponte per dirigerci in via santa Margherita alla ricerca della finestra del “Da’ vinattieri”. All’interno una ragazza letteralmente incastrata in un minuscolo spazio che prepara i panini. Lampredotto classico o al sugo… decidiamo di provare la versione classica condita con una salsina verde, la parte superiore del panino viene letteralmente “tuffata” nel brodo del lampredotto. Per questo motivo il panino viene servito in un piccolo sacchetto di plastica per evitare “sbrodolamenti” eccessivi. Il tutto accompagnato da un “gottino” di vino della casa.

Dopo aver assaggiato il lampredotto abbiamo deciso di provare anche la schiacciata, molto simile alla focaccia solo un po’ più croccante.
Tutto da assaporare passeggiando per le vie dove Dante vide Beatrice la prima volta, oppure appoggiati fuori dal locale su biciclette che sono state adibite a tavolini, alla parete possiamo trovare degli “appoggiabicchieri” non saprei come chiamarli, insomma i proprietari hanno fatto di tutto per agevolare i clienti considerando il poco spazio disponibile. 

Soddisfatti del pranzo abbiamo proseguito il nostro tour dei giardini di Firenze, Giardino Bardini, Giardino delle rose fino ad arrivare a piazzale Michelangelo e alla chiesa di San Miniato da cui si può ammirare un fantastico panorama.

Altra tappa gastronomica per la sera presso il ristorante “La Cantinetta”. Ho scoperto questo ristorante per caso due anni fa e devo dire che è stata una più che piacevole sorpresa. Per questo ho deciso di ritornarci, se cercate la buona cucina toscana a un passo da piazza Duomo è il posto che fa per voi …e ricordatevi di lasciare un posticino per i dolci, tutti rigorosamente fatti in casa e squisiti.

Altra tappa d’obbligo che vi consiglio è il Mercato centrale, qui potete veramente trovare di tutto.Potete andarci anche solo per un aperitivo, per uno spuntino oppure  per cenare. 
Il mercato centrale è stato recentemente ristrutturato, è un posto ideale per passare una serata in compagnia potendo soddisfare qualsiasi palato.

Ultima tappa che vi consiglio per le serate fiorentine è Eby’s, un minuscolo bar che si trova nella zona dell’Arco di San Pierino  dove potrete assaggiare chupiti e cocktail preparati ad arte dal fantastico Eby.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]