Frittelle al liquore Strega ed uvetta

Ho preso spunto da questa ricetta che faccio in genere per le Castagnole. Ho aggiunto dell’uvetta fatta rinvenire con acqua calda e qualche goccia di liquore Strega. Infine per la rifinitura le ho aromatizzate con zucchero semolato e cannella.
Frittelle al liquore Strega ed uvetta

Ingredienti:

160 g di farina 00
1 uovo
3 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di olio di semi di mais
3 cucchiai di liquore Strega
3 cucchiai di latte intero
1 pizzico di sale
manciata di uvetta
mezza bustina di lievito per dolci
olio di  semi di arachidi per friggere

Per la rifinitura

4-5 cucchiai di zucchero semolato
1 cucchiaino di canella

Preparazione:

In una piccola ciotola si mette l’uvetta in ammollo con acqua e qualche goccia di liquore Strega.
In una ciotola si mescola l’uovo con lo zucchero fino a renderlo spumoso; si aggiunge l’olio di semi di mais, il liquore Strega, il latte, il pizzico di sale. Si mescola il tutto, poi si versare poco per volta la farina ed il lievito setacciati. Si amalgama il tutto fino ad ottenere una pastella liscia ed omogenea. Si aggiunge l’uvetta ben strizzata e si continua ad amalgamare. Si lascia riposare per 15 minuti circa.
Si fa scaldare l’olio per friggere, quando arriverà a temperatura con l’aiuto di un cucchiaino (è meglio prima ungerlo nell’olio per far scivolare il composto) si prende parte del composto e aiutandosi con un altro cucchiaino o con il dito indice, si fa scivolare nell’olio caldo, ma non caldissimo. 
Si fanno cuocere poche per volta a fuoco medio per dare il tempo alle castagnole di gonfiarsi e dorasi da tutte le parti. Si scolano e si fanno asciugare su carta assorbente. 
Ancora tiepide si passano nello zucchero semolato e cannella.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.