Focaccine alle Pere e Mozzarella Affumicata di Bufala. La Sperimentatrice. Una Saga.

La differenza tra una sperimentatrice in erba ed una, diciamo, più navigata
La maturità porta ad una gestione di appunti e spunti culinari più organizzata e metodica. L’apprendista sperimentatrice, al contrario, distribuisce annotazioni e ritagli un po’ ovunque. 
Ad esempio, dimentica una nota preziosa tra le pagine di un romanzo intenso e a tratti angosciante come Il Principe delle Maree di Pat Conroy, libro letto più o meno quindici anni fa.
Ma un giorno, la sperimentatrice (eternamente apprendista) raggiunge la saggia età di 53 anni e ritrova casualmente il foglietto consunto ed ingiallito, lo riporta alla luce e ne rende pubblico il prezioso contenuto ^_^
Questo, non prima di aver riveduto e corretto le indicazioni in esso annotate. 
Incorreggibile.

Maria Grazia

Focaccine alle Pere e Mozzarella Affumicata di Bufala



Ingredienti
(dosi per quattro pizzette di circa 12 cm di diametro)

190 g di farina speciale per pizze e focacce macinata a pietra
60 g di farina d’orzo biologica
7 g di lievito di birra fresco
20 g di miele d’acacia
90 ml di latte scremato tiepido
50 ml acqua tiepida
60 g di mozzarella affumicata di bufala 
(o il formaggio affumicato che preferite) 
1 pera e mezza qualità Abate
1 manciata di nocciole pelate e tostate, tritate grossolanamente
limone
Passito di Pantelleria
Introdurre nella ciotola della planetaria le farine precedentemente miscelate e setacciate, versare l’olio, il miele, il lievito sciolto in tre cucchiai di latte tiepido e mescolare con cura. 
Unire il latte rimasto, l’acqua tiepida, un cucchiaino di sale ed impastare a velocità medio/bassa fino ad ottenere un composto elastico ed omogeneo.
Trasferire l’impasto in una ciotola precedentemente unta, coprire con uno strofinaccio e lasciar riposare per circa tre ore.
Nel frattempo, lavare le pere, eliminare i torsoli e tagliarle a fettine sottili. Disporle su un piatto piuttosto largo, distribuire su di esse il succo di limone ed aromatizzarle con una spruzzata di Passito di Pantelleria.
Stendere la pasta e dividerla in quattro porzioni, formando dischi spessi non più di 1 cm/1 cm e mezzo.
Foderare il fondo di una teglia rettangolare (o della placca del forno), distribuire la mozzarella affumicata di bufala tagliata a cubetti e coprire con le fettine di pera, sgocciolate dal succo di linoe e dal Passito. 
Distribuire qualche nocciola grossolanamente tritata e cuocere in forno preriscaldato a 220° per circa 20 minuti.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.