Come farcire la pizza di Pasqua – 3 creme facili e golose

come farcire la pizza di Pasqua creme

Come farcire la pizza di Pasqua? Molti di voi se lo saranno chiesto, soprattutto in questo periodo in cui si preparano tante delizie per il periodo pasquale.

L’Azienda Agricola La collina mi ha gentilmente inviato questa buonissima pizza di Pasqua, un dolce tipico teramano, che si prepara proprio in questo periodo e, a dire il vero, non conoscevo questa leccornia, in quanto è un dolce poco conosciuto dalle mie parti.

Una volta provato, però, ve ne innamorerete! Sul loro sito è disponibile in versione farcita o in versione vuota, tutte rigorosamente prodotte artigianalmente, per cui se volete per Pasqua un dolce buono e genuino, non esitate ad acquistarli dal loro e-shop, perchè la qualità è davvero eccezionale!

Io ho ricevuto la versione vuota e ho dato via libera alla mia fantasia, pensando a come farcire la pizza di Pasqua: ho preparato 3 creme golose, che richiamano gli ingredienti che generalmente si usano nei dolci di Pasqua, ossia il cioccolato, la ricotta e le scorzette di arancia candite!

Preparare queste 3 creme è semplicissimo e potete scegliere se farcire la pizza di Pasqua tagliandola in più dischi oppure, semplicemente, tagliandola a fette e servirle accompagnandole con una delle creme che ho pensato per voi.

Per altre idee sul vostro menù di Pasqua, potete dare un’occhiata qui: Menù di Pasqua facile ed economicoPastiera napoletana , Paste di Pasqua all’uovo , Taralli dolci di Pasqua.

Bene, adesso passiamo subito alle ricette e vediamo insieme come farcire la pizza di Pasqua! Potete utilizzare queste creme singolarmente, ma anche in combinazione tra di loro (per esempio crema stracciatella e crema al cioccolato fondente oppure crema alla ricotta e crema al cioccolato e via dicendo), per rendere la vostra Pasqua ancora più golosa!

Seguimi anche su Facebook –  Instagram –   Pinterest – Google+ –  Twitter

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Costo:Basso

Ingredienti

Crema stracciatella

  • 500 g Mascarpone
  • 250 g Panna Vegetale
  • 100 g Zucchero a velo vanigliato
  • 150 g Cioccolato fondente a scaglie

Crema alla ricotta con scorzette d’arancia

Crema al cioccolato fondente

  • 500 ml Latte parzialmente scremato
  • 120 g Zucchero
  • 3 Tuorli
  • 100 g Cioccolato fondente
  • 50 g Farina 00

Preparazione

  1. Ora vediamo come farcire la pizza di Pasqua e come preparare le tre creme che ho preparato per l’occasione.

Crema stracciatella

  1. Iniziamo dalla crema stracciatella. Questa è una crema senza cottura, dalla consistenza compatta molto simile ad una mousse, per cui forse è quella che si presta meglio a farcire la pizza di Pasqua tagliata a dischi in senso orizzontale.

  2. In una ciotola mettete il mascarpone con lo zucchero a velo e lavorate con le fruste elettriche alla minima velocità, fino a quando gli ingredienti non si saranno ben amalgamati.

  3. In una ciotola a parte, montate la panna ben fredda di frigorifero.

  4. Fatto questo, aggiungete a cucchiaiate e in più riprese la crema di mascarpone, che avete ottenuto precedentemente e lavorate con le fruste, sempre alla minima velocità fino a quando non avrete una crema omogenea.

  5. Tritate al coltello il cioccolato fondente (mi raccomando, di buona qualità!) e aggiungetelo alla crema.

  6. Mescolate con un cucchiaio o una spatola per distribuirlo uniformemente.

    Conservate in frigorifero fino al momento dell’utilizzo (se la preparate qualche ora prima è anche meglio, perchè il riposo in frigorifero fa rassodare meglio la crema).

Crema alla ricotta con scorzette d’arancia

  1. Passiamo adesso alla crema alla ricotta con scorzette d’arancia. Questa è più idonea per essere servita come accompagnamento alla pizza di Pasqua, ma se volete farcirla a dischi, vi consiglio di aumentare di 10-20 gr la quantità di farina utilizzata per renderla più soda.

    Preparate la crema pasticcera all’arancia seguendo gli ingredienti e il procedimento che trovate a questo link: Crema pasticcera all’arancia con Bimby e senza Bimby.

  2. Una volta pronta, coprite la superficie con pellicola trasparente e fatela raffreddare completamente.

  3. Unite poi la ricotta ben sgocciolata (andrà benissimo quella del giorno prima) e amalgamate con le fruste alla minima velocità fino a raggiungere una consistenza vellutata.

  4. Per finire, aggiungete anche le scorzette d’arancia candite e mescolate con un cucchiaio o una spatola per distribuirle uniformemente.

    Conservate in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Crema al cioccolato fondente

  1. Passiamo alla ricetta della crema al cioccolato fondente. Anche per questa crema vale lo stesso discorso della crema alla ricotta: è più idonea come accompagnamento alla pizza di Pasqua, ma se volete farcirla con questa crema, aumentate il quantitativo di farina di 10-20 grammi.

  2. In una ciotola mettete i tuorli e lo zucchero e montate con le fruste elettriche per 4-5 minuti.

  3. Unite a più riprese la farina e poi il latte a filo fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.

  4. Trasferite il composto in un tegame e fate addensare a fuoco basso. Dal momento in cui comincerà il bollore, fate cuocere per circa 3-4 minuti, mescolando in continuazione per evitare che si attacchi.

  5. Una volta pronta, spegnete il fuoco e aggiungete il cioccolato fondente spezzettato al coltello.

  6. Mescolate fino a quando il cioccolato non si sarà sciolto completamente.

    Trasferite poi la crema in una ciotola, coprite con pellicola trasparente e fatela raffreddare completamente. Fatela poi riposare qualche ora in frigorifero per farla rassodare.

  7. Bene, spero vi siano piaciute le mie idee su come farcire la pizza di Pasqua! Ovviamente queste creme sono perfette anche per farcire pandori, panettoni, colombe e torte in generale!

Vi potrebbero interessare:

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.