Cestini con toma di fraisse e ribes

In occasione della festa che si terrà questa domenica per il decennale del Caseificio Valvaraita, ho pensato di darvi ancora una ricettina facile, facile con uno dei loro prodotti che amo di più, la toma di fraisse. Un formaggio a pasta molle che ricorda per certi versi il briè come consistenza ma il sapore è più delicato e dolce.

Questo è uno stuzzichino composto da soltanto 3 ingredienti, che non richiedono particolari maneggiamenti ma che insieme compongono uno stuzzichino dall’aspetto colorato e dal sapore sorprendente.

Unico strumento particolare che dovrete avere è una teglia da cupcake, ovvero da mini muffin.
INGREDIENTI per 24 porzioni:
  • 1 rotolo di impasto per pizza già steso, lo trovate nel banco frigo del supermercato
  • 2 grappoli di ribes
  • 240 g di toma di fraisse
  • olio o burro q.b. per ungere la teglia
Per un risultato ottimale, lavate e staccate le bacche di ribes dai rametti, metteteli all’interno di un sacchetto e poi nel congelatore per minimo un’ora. Le dovrete aggiungere alla preparazione così congelate, in questo modo manterranno forma e colore brillante dopo la cottura.

Accendete il forno a 180° e ungete come più preferite, gli stampi della teglia.
Srotolate la pasta per la pizza è tagliatela in 24 quadrati, che andrete a sistemare nei fori della teglia, forate con una forchetta tutti i fondi. 
Tagliate il formaggio a cubetti piccoli e suddividetelo all’interno dei cestini, per ultimo aggiungete il ribes, circa 7/8 bacche per porzione. Infornate e cuocete per circa 12/15 minuti.

Sfornate e lasciate intiepidire qualche minuto prima di prelevare i cestini, serviteli tiepidi.
Il sapore asprigno del ribes si sposa perfettamente con la dolcezza di questo formaggio, si esaltano un con l’altro.
Potete sostituire il ribes con dei mirtilli e la toma di fraisse con del briè o un formaggio di capra, le combinazioni formaggi piccoli frutti sono infinite.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.