Canestrelli


www.unacuocaimprovvisata.altervista.com

I Canestrelli sono dei biscotti burrosi e molto friabili, solitamente a forma di fiorellino bucato e cosparsi di abbondante zucchero a velo, la cui particolarità è l’uovo sodo nell’impasto, che viene grattugiato per renderlo morbido e facile da lavorare. Farli in casa non è per niente difficile, e sono adatti per qualsiasi momento dolce della giornata.

Ingredienti

5 tuorli d’uovo (sodi)

250 g di farina 00

250 g di fecola di patate (o maizena)

150 g di zucchero a velo

300 g di burro a temperatura ambiente

1 bustina di vanillina

Scorza grattugiata di 1 limone biologico

Zucchero a velo q.b. per guarnire

Procedimento

Disponete le uova all’interno di un pentolino con dell’acqua bollente e lasciatele cuocere per 10 minuti, fino a diventare sode. Una volta fredde, prelevate solo i tuorli e passateli al setaccio per eliminare i grumi.

Disponete i tuorli setacciati insieme alla farina, alla fecola, allo zucchero a velo, alla buccia grattata del limone, alla vanillina e al burro morbido, all’interno di una ciotola

e mescolate velocemente fino a comporre un impasto omogeneo. Poi ricoprite l’impasto con della pellicola da cucina e lasciatelo riposare in frigo per un’oretta.

Trascorso il tempo, stendete l’impasto in una sfoglia dallo spessore di 1 cm e ricavatene dei fiorellini, con l’apposito stampo per canestrelli, ed un buchino al centro.

Disponete i biscottini sopra della carta forno e poi posizionateli su una leccarda, dopodiché cuoceteli in forno statico a 170° per 20 minuti, facendo attenzione a non farli diventare scuri.

Una volta freddi, cospargeteli con abbondante zucchero a velo e serviteli.

Si conservano benissimo all’interno delle scatole di latta.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.