Calamarata salmone, caprino e aneto

Salmone e aneto sono una delizia e come condimento per la calamarata sono ottimi, il tutto legato da un po’ di caprino per rendere meno asciutto il piatto. Un primo piatto semplicissimo e veloce il cui sapore sorprenderà piacevolmente.

Ingredienti (2 persone)

  • 180 gr di calamarata
  • 100 gr di salmone a fette
  • 200 gr di caprino
  • qb aneto
  • 1 noce di burro
  • qb pepe rosa
  • qb sale
  • qb olio extravergine di oliva

Preparazione

Tagliare a striscioline il salmone.

Lavare e pulire l’aneto togliendo le foglie gialle.

In una ciotola unire il caprino, e le foglioline di aneto, olio e sale.

Portare a bollore l’acqua per la pasta, salarla e cominciare a cuocerla.

Nel frattempo in una padella larga, che dovrà poi contenere anche la pasta, scaldare un po’ di olio e una noce di burro.
Aggiungere in padella le striscioline di salmone e lasciarle rosolare per un paio di minuti.

Abbassare il fuoco e aggiungere il caprino, e lasciarlo sciogliere in padella.

Spegnere il fuoco e tenere il condimento coperto.

Quando la pasta sarà pronta, tenendo da parte un po’ di acqua di cottura, scolarla e farla saltare insieme al condimento.

Servire calda.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.