Biscotti alle fragole e limoncello senza glutine

 

Biscotti alle fragole e limoncello; una morbida e profumata invenzione!
Ormai le fragole fanno la loro apparizione sui banchi dei supermercati già a gennaio ma, come è ovvio che sia, non hanno sicuramente il sapore e il profumo a cui i nostri anni di infanzia ci hanno abituati.
Ricordo ancora quando da piccola, cominciavo ad assaggiare le prime fragole a fine maggio oppure, se proprio la stagione era buona, nel periodo della Festa della mamma.
Ma tutto è cambiato da quei mitici anni ’70, anni in cui si viveva meno freneticamente e ogni cosa aveva il suo momento giusto per esistere.
Chissà perché adesso ci ritroviamo a vivere sempre di fretta, ad accelerare i tempi e a non aver mai la pazienza per aspettare il momento ideale secondo natura.
Avviene lo stesso con il cibo e mi ritrovo così a vedere in rete preparazioni natalizie a base di melanzane e peperoni, uva per la festa della mamma e…dolci alle fragole già a San Valentino!
E’ troppo per me che amo le stagioni (dai contorni ahimé sempre più offuscati) e soprattutto amo connettere i profumi del cibo ai ricordi. E quindi con me sarete sempre nel pieno della vera stagionalità perché voglio ancora ricordare l’inizio dell’estate con fragole e ciliegie, una giornata al mare con peperoni arrostiti e il Natale con l’odore dei mandarini.
Ora dunque, è tempo di fragole!

L’idea dei Biscotti alle fragole e limoncello prende forma
Come sempre la rete è fonte di ispirazione e anche in questo caso ho visto in giro qualche ricetta di biscotti alle fragole che ho salvato. Al momento di realizzarle però, ho realizzato che una aveva troppi grassi, un’altra aveva poche fragole e un’altra troppe…insomma non sono riuscita a sceglierne una!
Così mi son tornati in mente questi deliziosi biscotti e ho deciso di riadattare la mia stessa ricetta per questa preparazione e di usare il Mix C Schär, sempre il N. 1 per la realizzazione di biscotti .
Ecco dunque come preparare questi morbidissimi Biscotti alle fragole e limoncello con l’aggiunta di mandorle tritate e farina di sorgo. Una vera delizia!
Ingredienti per 20 biscotti
130 gr di fragole 
130 gr di Mix C Schär
  20 gr di farina di sorgo integrale
  80 gr di burro fuso
  80 gr di zucchero 
  50 gr di mandorle pelate
    8 gr di lievito per dolci senza glutine
    1 uovo grande (70 gr)
    1 pizzico di sale
    1 cucchiaio di limoncello fatto in casa
       mezzo cucchiaino di pasta di vaniglia bourbon
       la buccia di un limone non trattato
       zucchero a velo senza glutine
In una ciotola sciogliere il burro al microonde insieme alla vaniglia e lasciarlo intiepidire.
Tritare finemente le mandorle con lo zucchero e la buccia di limone. Lavare le fragole, tamponarle con carta assorbente e tagliarle in piccoli pezzi.
Aggiungere al burro fuso le farine mescolando con una spatola, poi unire l’uovo amalgamando quindi il sale, le mandorle con lo zucchero, il lievito e il limoncello. Uniformare l’impasto e versarvi le fragole in 3 tempi mescolando delicatamente con la spatola.
Foderare con carta da forno una leccarda e, con l’aiuto di due cucchiai formare 20 mucchietti di impasto modellandoli con delicatezza.
Riporre la leccarda in frigorifero per circa 40 minuti e preriscaldare il forno a 170° ventilato.
Cuocere i biscotti per circa 16/18 minuti o finché non appariranno ben coloriti in superficie.
Una volta sfornati, trasferirli su una gratella per farli raffreddare e poi cospargerli di zucchero a velo


Non resta che gustarli con un buon bicchierino di Limoncello fatto in casa!

I Biscotti alle fragole e limoncello si conservano in contenitore ermetico, preferibilmente in frigorifero se fa molto caldo, per un massimo di 2 giorni

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.