Frittata morbida con strigoli e salsiccia

Frittata morbida con strigoli e salsiccia

La frittata morbida con strigoli e salsiccia o frittata lenta, per dirla alla maniera umbra, è una vera squisitezza. In questa frittata la chiara dell’uovo risulta bianca, non cruda ma morbida perché è appena rappresa. Gli strigoli sono un’erba spontanea di cui però si trova in commercio anche il seme per poterli seminare nell’orto. Gli strigoli  hanno un sapore simile agli asparagi e sono chiamati anche erba del cucco (vedi caserecce con gli strigoli). Di questa erba si usano solo le foglioline e le stagioni migliori per raccoglierla sono la primavera e l’autunno. Questa frittata può essere preparata nello stesso identico modo con degli asparagi (anche surgelati) tagliati a rondelle.

frittata morbida con strigoli e salsiccia
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    18 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • strigoli (gia puliti in foglioline) 100 g
  • Uova 3
  • Salsiccia (50 grammi circa) 1/2
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Staccare tutte le foglioline degli strigoli e lavarle.

    Mettere in padella due giri di olio e gli strigoli insieme a due cucchiai d’acqua e un pizzico di sale.

    Cuocere a fuoco dolce per 12 minuti circa finché non è assorbita l’acqua di vegetazione.

  2. preparazione della frittata morbida con strigoli e salsiccia 1

    In un padellino a parte cuocere la salsiccia sbriciolata con due cucchiai d’acqua per qualche minuto.

    Riunire in una padella antiaderente strigoli e salsiccia.

    Rompere le uova direttamente in padella e mettere sopra ogni uovo un pizzico di sale (questo modo permette di dosare meglio il sale).

  3. preparazione della frittata morbida con strigoli e salsiccia 2

    Con un cucchiaio di legno rompere le uova solo un pochino, lasciarle appena rapprendere e poi dare una girata scarsa (questo tipo di frittata deve essere poco mescolata ma deve avere una cottura uniforme senza parti non troppo rapprese o troppo liquide).

    Appena raggiunta la consistenza giusta fare scivolare la frittata morbida con strigoli e salsiccia in un piatto in modo che la cottura non continui indurendola.

  4. Questa frittata è straordinaria per essere consumata come antipasto, come secondo e anche come merenda inserita in un favoloso panino!

  5. frittata morbida con strigoli e salsiccia

Note

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina ufficiale di  FACEBOOK  per non perdere le mie nuove ricette!

In cucina con zia Lora

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.