Tag Archives: GATTO

LINGUE di GATTO al CACAO

Ingredienti: 50g burro, 50g farina OO, 60g zucchero, 15g cacao in polvere, 2 albumi, sale, zucchero a velo Sbattere il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero, unirvi la farina setacciata con il cacao e per ultimo gli albumi montati a neve soda con un pizzico di sale. Con l’aiuto di una sac a Continua a leggere..

Continua a leggere..

Venerdì 17: perché tocchiamo ferro e facciamo le corna?

Alle origini delle superstizioni e scaramanzie più diffuse.   «La superstizione mette il mondo intero in fiamme, la filosofia le spegne», scriveva nel Settecento il filosofo illuminista Voltaire, paladino della razionalità. Eppure, ancora oggi il 58% degli italiani non passa sotto una scala appoggiata al muro e fa gli scongiuri se un gatto nero attraversa Continua a leggere..

Continua a leggere..

GATTO’ FILANTE con ASPARAGINA e MORTADELLA

Ingredienti: 750g patate, 340g asparagina, 300g carote novelle, 80g grana grattugiato, 2 uova, 110g scamorza affumicata tagliuzzata fine, 90g caciotta tritata grossolanamente, 80g mortadella affettata, 6 rametti di timo, 2 cucchiai di pangrattato, noce moscata, sale, pepe Lessare separatamente le verdure: le patate per 30 minuti dalla presa del bollore, le carote 20 minuti dalla Continua a leggere..

Continua a leggere..

Si scrive Gattò o Gateau di patate?

Girando per i vicoli di Napoli mi capita molto frequentemente di leggere sulle lavagne:  QUI GATEAU DI PATATE E quando posso cerco di far notare che è sbagliato questo modo di scrivere. L’errore lo ritrovo puntualmente in molti menu (alcuni scritti con l’accento sulla ù…ma questa è un’altra storia).In questo post chiarirò perchè la forma Continua a leggere..

Continua a leggere..

Gattò di patate

Questa è una ricetta meravigliosa. A partire dal nome. GATTO’ DI PATATE. A Napoli ci piace fare le cose nella nostra unica maniera. Ovviamente la parola esatta sarebbe gateau di patate che dal francese vuol dire torta di patate ma a Napoli questo delizioso sformato è diventato l’inconfondibile Gattò di patate. Con l’arrivo degli Asburgo Continua a leggere..

Continua a leggere..

LINGUE DI GATTO

Ingredienti per circa 20 biscotti 60 g. di farina tipo 1 75 g. di burro 1 uovo biologico 25 g. di zucchero demerara Procedimento: 1) Amalgamare velocemente il burro con lo zucchero 2) Unire l’uovo, farlo amalgamare bene al composto di zucchero e burro quindi aggiungere la farina e mescolare fino ad ottenere un composto Continua a leggere..

Continua a leggere..

Venerdì 17: perché tocchiamo ferro e facciamo le corna?

Alle origini delle superstizioni e scaramanzie più diffuse.   «La superstizione mette il mondo intero in fiamme, la filosofia le spegne», scriveva nel Settecento il filosofo illuminista Voltaire, paladino della razionalità. Eppure, ancora oggi il 58% degli italiani non passa sotto una scala appoggiata al muro e fa gli scongiuri se un gatto nero attraversa Continua a leggere..

Continua a leggere..

LINGUE DI GATTO

Un uomo intelligente si troverebbe spesso in imbarazzo… Senza la compagnia di qualche sciocco…Francois de La Rochefoucauld ( 1613-168) Le lingue di gatto sono dei biscottini di facile esecuzione e permettono di far ” fuori ” gli albumi avanzati da altre ricette senza imbarcarsi nelle preparazione di torte o altro…un poco più impegnative!!Appartengo alla tradizione Continua a leggere..

Continua a leggere..

GATTO’ con POLLO e BROCCOLI

Ingredienti: 700g patate, 220g petto di pollo a dadini, 320g cimette di broccoli, 200g polpa di pomodoro, 100g cipolla tritata, 30g burro, 140ml latte, 20g grana grattugiato, 1 cucchiaio raso di pangrattato, noce moscata, peperoncino in polvere, olio, sale Mettere le patate in una pentola, coprirle con acqua fredda e portare a bollore; cuocere per Continua a leggere..

Continua a leggere..

Lingue di gatto con farina di riso

Era da un po’ che volevo preparare questi biscottini e finalmente ho trovato il tempo e non solo ho anche fatto qualche variante!!!! Ho aggiunto della farina di riso alla farina di grano tenero tipo “00″ (se siete intolleranti sostituite la farina di grano tenero con quella di mandorle) perché da agli impasti di farina Continua a leggere..

Continua a leggere..