Zucchine alla scapece

Uno dei più classici contorni “alla napoletana” sono proprio le Zucchine alla Scapece. L’origine di questa preparazione nasce dal voler conservare più a lungo gli alimenti con l’aggiunta di un condimento a base di aceto. Nello specifico le zucchine sono profumate anche da alcune foglie di menta che danno un profumo e sapore irresistibile.


Difficoltà:

Facile

 
Preparazione:

2 min

 
Cottura:

10 min


Porzioni:

4-5 persone

 
Costo:
1-2 €
 
Bevanda:

Birra chiara

Zucchine alla scapece

  • 1 kg zucchine verdi lunghe
  • 200 ml olio di semi
  • 20 ml olio extravergine d’oliva
  • 30 ml aceto di mele
  • Uno spicchio d’aglio
  • 2 pizzichi di sale
  • Qualche foglia di menta

Iniziate procedendo con il lavare per bene le zucchine, detorsolarle, tagliarle a rondelle e poi a pezzetti e friggendole in abbondante olio di semi.

Appena risultano ben dorate, prelevatele dall’olio scolando l’unto in eccesso e conditele da subito con una spruzzata di aceto, un pizzico di sale e le foglioline di menta fresca spezzettate (se le spezzettate rilasceranno da subito il loro profumato olio essenziale). 

Aggiungete alla preparazione anche l’aglio a pezzetti e l’olio di oliva che darà il suo gusto unico alle zucchine. Fatele raffreddare e servitele anche sopra delle golose bruschette, Buon Appetito.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.