TORTA SALATA DI FORMAGGIO – RICETTA ITALIANA PER SHAVUOT

Per la festa ebraica di Shavuot, nella quale si celebra il dono della Torah al popolo ebraico, si usa mangiare latticini. Qui vi lascio la ricetta di una buonissima torta salata di formaggio, che potete organizzare per ogni occasione. Con una bella dose di sale e pepe sarà davvero deliziosa. 

Dopo aver pubblicato la ricetta della pasta brisè, ecco uno dei moltissimi usi che potete farne…la torta salata di formaggio, che nella mia famiglia si prepara per la festa di Shavuot, che è stata domenica e lunedì.

Torta salata di formaggio per Shavuot
Torta salata di formaggio per Shavuot pronta da infornare

La ricetta è presente nel libro di mia nonna per l’occasione della la festa ebraica di Shavuot (in cui si celebra il dono della Torah agli ebrei), ma in realtà a me ricorda l’infanzia in generale..

E’buona e facile da fare, meglio di così!

P.S.Si può anche usare la pasta brisè già pronta, ma non è assolutamente la stessa cosa. La consistenza ed il gusto finale sono davvero differenti.


Torta salata di formaggio per Shavuot
Torta salata di formaggio per Shavuot


INGREDIENTI PER LA PASTA BRISE’

  • 200 gr. di farina.
  • 100 gr. di burro.
  • 4 cucchiai di acqua fredda. 
  • Sale

PREPARAZIONE

Setacciate la farina, metterci sopra il il burro a pezzetti e il sale e cominciare ad amalgamare, aggiungendo acqua poco a poco.
Impastate fino a formare una palla di pasta soffice.
Tenere in frigo mezz’ora e poi è pronta per essere stesa.
INGREDIENTI PER IL RIPIENO:

  • 200 ml di latte
  • 3 uova
  • 150 gr. di Emmenthal
  • 1 cucchiaio di farina
  • Sale e pepe

PREPARAZIONE:

Con la pasta brisè, foderate una tortiera (dopo averla unta o usate la carta forno). La pasta non è facilissima da stendere. Si puà mettere ditettamente nella teglia e stenderla con le mani, facendo un pò di bordo.

In una terrina stemperate la farina con il latte ed i rossi d’uovo, unitevi il formaggio precedentemente frullato, sale e pepe, e per ultimo i bianchi montati a neve.

Versate nella tortiera già foderata con la pasta brisè e mettere in forno preriscaldato a 180°, per circa mezz’ora.

Cuocete il più possibile il fondo, magari mettendo il forno verso fine cottura solo dal basso, perchè il ripieno cuoce molto più velocemente della pasta.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.