Tarallini e grissini di semola

Ieri è stata una giornata molto produttiva, ho lavato, stirato, pulito i vetri ( che il nostro peloso ha già provveduto a sporcare), lucidato il parquet e altre mille cose.
Il pomeriggio, dopo aver risposto ai commenti di Istagram, ho messo le mani in pasta e ho rifatto i grissini pubblicati la mattina e con lo stesso impasto ho preparato anche dei croccanti tarallini.
Devo ammettere che la fretta non ha giocato a mio favore, i grissini non sono perfetti ma vi assicuro che sono ancora più buoni della prima volta che li ho preparati. E i taralli, beh sono piaciuti molto anche quelli.

Ingredienti

300 g di farina di semola rimacinata di grano duro
150 ml di acqua a temperatura ambiente
40 g di olio extravergine d’oliva
1 cucchiaino di miele
12 g di lievito di birra fresco
5 g di sale

Potete preparare l’impasto sia a mano che con la planetaria.

In una ciotola versare 50 ml di acqua presi dal totale in ricetta e sciogliervi il lievito con il miele.
In una ciotola più grande versare la farina e iniziare ad impastare con l’acqua dove è stato sciolto il lievito.
Continuare a lavorare il composto aggiungendo il resto dell’acqua. 
Unire anche l’olio.
In ultimo aggiungere anche il sale.
Trasferire il composto sulla spianatoia leggermente infarinata,continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Formare un panetto e metterlo nella ciotola leggermente unta con olio, 
coprire e lasciare lievitare in forno a luce accesa fino al raddoppio del volume.
A lievitazione avvenuta, riprendere l’impasto e stenderlo sulla spianatoia fino ad avere una sfoglia di 1 cm circa di spessore. 
Rimettere a lievitare per circa 1 ora coperto con una teglia da forno.
Scaldare il forno a 200°C e foderare una teglia con carta forno.
Stendere ancora per rendere più sottile la sfoglia.
Con il taglia pizza o un coltello affilato, ricavare delle strisce larghe 1/2 cm circa e, per i grissini, dare una forma a bastoncino arrotondato che farete rotolare nella farina di semola, per dare il croccantino e l’aspetto rustico finale dopo la cottura. Per i tarallucci, tagliare le strisce in  3-4 striscioline, formare dei tronchetti e poi chiuderli ad anello.
Adagiare i grissini su una teglia e i tarallini su un’altra.
cuocerli per una quindicina di minuti o comunque fino a doratura.
A noi piacciono piuttosto croccanti.
Lasciare raffreddare prima di servirli.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.