Sbriciolata fredda al limone

La sbriciolata fredda al limone è un dolce goloso e perfetto per qualsiasi tipo di occasione. Si prepara in modo molto semplice e posso assicurarvi che vi farà fare un figurone. Io l’ho portata a pranzo dai nonni e con questo caldo è stata particolarmente apprezzata.

Per prepararla ho seguito le orme della mia sbriciolata fredda con crema al latte e nutella, ma devo essere sincera e vi dico che la decorazione laterale l’ho “rubata” dal un video visto sul profilo instagram di Life e Chiara perché mi piace troppo l’effetto che dava il risultato finale.

Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

sbriciolata fredda al limone
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Porzioni:Per uno stampo di 22 centimetri di diametro
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per la base

  • 400 g Biscotti secchi
  • 200 g Burro

Per la crema al limone

  • 400 ml Panna fresca (da montare)
  • 125 g Yogurt al limone
  • 1/2 Succo di limone (filtrato)
  • 1 cucchiaio Zucchero
  • 10 g Gelatina in fogli

Per decorare

  • 1 Limone

Preparazione

  1. Tritate i biscotti servendovi di un mixer, quindi riduceteli in polvere e raccoglieteli in una ciotola. Unite il burro morbido ma non fuso e la scorza grattugiata di mezzo limone. Impastate bene il tutto fino a ottenere un composto sabbioso e umido.

  2. Prendete un anello del diametro di 22 centimetri e sistematelo sul piatto da portata. Versate all’interno ¾ del composto di biscotti e livellate bene col dorso di un cucchiaio, cercando di compattarlo schiacciando leggermente.

  3. Tagliate il limone a fette spesse circa mezzo centimetro. Eliminate i semi interni e tagliate ogni fetta a metà. Sistemate le mezze fette di limone sulla base di biscotti, lungo tutta la circonferenza dell’anello.

  4. Riponete lo stampo in frigorifero a riposare per circa 1 ora e nel frattempo preparate la crema al limone. Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, quindi versate 300 ml di panna in una ciotola insieme allo yogurt, allo zucchero e al succo di mezzo limone spremuto e filtrato.

  5. Montate il composto con le fruste elettriche per circa 5 minuti. A parte sciogliete la gelatina ammollata nei rimanenti 100 ml di panna e lasciatela intiepidire, quindi unitela alla crema e continuate a montare il tutto.

  6. Riprendete l’anello con la base di biscotti dal frigorifero, quindi versate delicatamente la farcitura all’interno. Livellatela bene col dorso di un cucchiaio e completate il dolce sbriciolando in superficie il resto dei biscotti avanzati.

  7. Decorate il centro del dolce con mezza fettina di limone e riponete la torta in frigorifero a riposare per almeno 4 ore, meglio se per tutta la notte. Trascorso il tempo di riposo, servite la sbriciolata fredda al limone in tavola con dessert da fine pasto o come merenda.

I consigli di Franci

  • La sbriciolata fredda al limone si conserva in frigorifero per 2 giorni al massimo.
  • Può essere congelata, ma ricordate di tirarla fuori almeno 30 minuti prima di servirla.
  • Se non volete usare colla di pesce, sostituite una parte di panna con una parte di mascarpone in modo da ottenere una crema più solida.
  • Non perdetevi la ricetta della TORTA FREDDA AL CAFFÈ e dei LEMON CRINKLE COOKIES.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

L’articolo Sbriciolata fredda al limone proviene da Le Mille e una Bontà di Franci.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.