Pitta Impigliata

Ecco arrivare dalla Calabria in grande classico del periodo di Natale

pitta mpigliata
Pitta Impigliata

 

  • 500 gr farina
  • 2 uova
  • 200 ml olio d’oliva
  • 200 ml vino moscato
  • Un pizzico di sale
  • 1 bustina lievito in polvere (per pane)

Per il ripieno:

  • 250 gr miele
  • 180 gr noci tritate
  • 80 gr pinoli tostati
  • 80 gr uva sultanina
  • 100 gr Fichi Secchi

Su una spianatoia ponete la farina a fontana aggiungendo il sale il lievito in polvere, l’olio le uova sbattute e il marsala formando un impasto compatto (se necessario unite ancora farina). lasciate riposare in frigo almeno 30 min dopo i quali tirate una sfoglia rotonda e altre due quadrate.

Preparate il ripieno amalgamando tutti gli ingredienti rimasti e sulle parti quadrate ricavate dalla pasta stendetelo e ricavate dei rettangolini che arrotolerete disponendoli sulla sfoglia rotonda, cosparsa di zucchero, cannella e miele, come se fossero dei fiori. Metteteli vicini l’uno all’altro e aprite leggermente l’orlo superiore dando ad essi la forma di petali. Infornate a fuoco moderatola il dolce così composto e durante la cottura vi sembrasse piuttosto asciutta aggiungetevi del miele disciolto con un po’ d’acqua, Buon appetito!

Altre ricette simili a questa:


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.

[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]