Gnocchi di patate al tegamino

Aria di carnevale, maschere e tanti coriandoli, in tutta Italia si festeggia! Io da piccola ogni anno guardavo le sfilate dei carri allegorici che organizzavano le contrade del mio paese, con i balli, musica e festeggiamenti per giorni. I miei travestimenti da españolita, principessa e coniglietta rosa  sono ormai un ricordo, adesso per sentire l’atmosfera di carnevale vado a Venezia.

PicMonkey Collage

Il carnevale veneziano è caratteristico per lo stile teatrale con il fascino del passato, sul palco ci sono tanti mascherati che sfilando eleganti e la città lagunare è il teatro. C’è un profumo di fritto dolce che si espande per le calli, sono di frittelle di ogni tipo, crostoli e galani …a voi la scelta!

Quando c’è festa si mangia ovviamente … e senza pensare alle calorie! Anche in cucina festeggio specialmente da domani, Giovedì grasso, fino a Martedì! Sono andata al supermercato per fare una scorta di patate…per fare un dolce, naturalmente FRITTO e gli gnocchi !

gnocchi

La ricetta per fare gli gnocchi in casa è facilissima, provateci! 

Gnocchi di patate al tegamino
Author: Romina Troncone
Recipe type: Pasta fresca
 

5 persone
Ingredients
  • 1 kg patate di montagna oppure vecchie
  • 380 g di farina 00 aggiungerne + per la lavorazione della pasta
  • sale, olio q.b.
  • 700 g sugo di pomodoro oppure ragù di carne o verdure
  • formaggio a piacere
  • Basilico o salvia

Instructions
  1. Lessare le patate nell’acqua e controllare con la forchetta la cottura. Quando saranno pronte sbucciarle e passarle nello schiacciapatate ancora calde. Raffreddare 10 minuti e aggiungere la farina . Formare gli gnocchi tagliando a piccoli pezzi la pasta e passarli sul riga gnocchi uno alla volta e sistemarli su di un vassoio infarinato distanziati.
  2. Prendere i tegamini di terracotta, sul fondo mettere un filo di olio, gli gnocchi crudi e il sugo.
  3. Cuocere a 180 ° per 10 minuti circa e prima di servirli caldi aggiungere il formaggio scelto e il basilico o la salvia.

3.5.3208

DSC_0422

 

Vi consiglio di utilizzare le patate di montagna perchè hanno pochissima acqua e sono ideali per fare gli gnocchi. Il sugo l’ho preso dallo spezzatino fatto con la carne bufalina cotta lentamente nella pentola di ghisa ma va benissimo la passata di pomodoro semplice e la mozzarella di bufala per fare i classici GNOCCHI ALLA SORRENTINA.

DSC_0417

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.