Focaccine con farina di lenticchie

Fare il pane in casa è tornata ad essere, negli ultimi anni, una pratica abbastanza diffusa. Impastare rilassa e regala soddisfazioni, ma soprattutto permette di scegliere da sé le farine di buona qualità e quindi di mangiare più sano.
Per chi ama impastare e provare ricette diverse, propongo queste saporite focaccine da realizzare con l’aggiunta di farina di lenticchie: quest’ultima si trova ormai facilmente, io l’ho trovata al supermercato come preparato per “vellutata di lenticchie”, ho deciso di sperimentarla in questo utilizzo alternativo e il risultato mi ha molto soddisfatta.
Trovo che queste semplicissime focaccine sono ottime spalmate di formaggio fresco e farcite con pomodori, melanzane grigliate o salumi a piacere.

Ingredienti:
300 gr di farina 0, 100 gr di farina di lenticchie, 100 gr di farina manitoba, circa 380 gr di acqua, 1 cucchiaino di lievito di birra disidratato, un cucchiaino di malto, olio, sale.
Preparazione:
Impastare le farine con l’acqua, un filo d’olio e il malto; se occorre aggiungere qualche goccio d’acqua in più. Quando l’impasto sarà formato aggiungere 2 cucchiaini rasi di sale e continuare a lavorare l’impasto finché sarà piuttosto liscio.
Deporlo in una ciotola infarinata, coprirlo con pellicola e lasciarlo lievitare in luogo tiepido finché sarà almeno raddoppiato di volume. A questo punto formare 24 palline uguali, appiattirle con le dita formando le focaccine, allinearle su una o due teglie coperte di carta forno spennellata d’olio.
Coprire le focaccine con pellicola, farle lievitare nuovamente per un paio d’ore, poi cuocerle in forno a 220° per circa 20-25 minuti, finché saranno leggermente colorite.


Print Friendly and PDF
Se ti è piaciuta questa pagina, fammi un regalo… condividila!

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.