Davide Oldani propone un piatto con l’ostrica destrutturata

I love Ostrica è un format di shopping online esclusivo che vende appunto ostriche, sempre le ostriche sono protagonista delle altre attività che gestisce l’imprenditore bergamasco Luca Nicoli, catering, degustazioni, prodotti di alta qualità come crudites di mare e pescato.

Le ostriche di Nicoli entrano a far parte di un menù di Davide Oldani nel suo ristorante D’O di San Pietro All’Olmo, provincia di Milano, il menu di nove portate si chiama Degustazione Armonia, il piatto con le ostriche Ostrica Prestige Des Mers, Piselli, Mandorle e Pepe agrumato.

Protagonista del piatto è il Prestige Des Mers, una produzione di ostriche selezionate  che produce l’allevatore e affinatore Cedric Roy, de Lamaison, noto nel settore, le ostriche sono plasmate dalle maree di Utah Beach in Normandia.

L’ostrica si presenta con un guscio levigato dalla spuma dell’oceano,  bianco, di piccole dimensioni, una volta aperta presenta un aroma particolare, assaggiandola si percepisce una spiccata dolcezza.

Destrutturata perchè nel menù di Chef Oldani viene proposta con l’intento di far conoscere le diverse consistenze, il muscolo e  il corpo, il piatto è composto da una parte con il guscio dell’ostrica su un crumble di mandorle e granita al limone disidratata con all’interno una sfera di yogurt dove risiede il muscolo dell’ostrica.

Dall’altra lato una ciotola il corpo dell’ostrica cotto in CBT insieme ai piselli in tre consistenze diverse, un piatto equilibrato, dove si sentono bene i contrasti, le consistenze, una perfetta armonia di sapori.

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.