Cuzzole – Pane fritto siciliano

Ciao a tutti e ben ritrovati su Uncinetto&nonSolo!

Oggi voglio condividere con voi un’altra ricetta tipica della mia Sicilia: le cuzzole o pane fritto. Mi ricordo che quando ero piccola con i miei genitori li mangiavamo sempre in una pizzeria del mio paese, insieme alle olive o con il Ketchup e la maionese. Ma la sua vera morte è con i salumi, con il salame dei Nebrodi o con una bella fetta di prosciutto crudo. Una vera bontà! La ricetta è molto semplice da fare. Si tratta di una semplice pasta lievitata che viene fatta friggere.

Pronti per la ricetta?

Ingredienti (x 4 persone)

  • 400 gr di farina manitoba (o farina 00)
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 30 gr di olio evo
  • 220 gr di acqua
  • 12,5 gr di lievito di birra fresco

 

Procedimento (Bimby)

  1. Inserire nel boccale acqua, lievito e zucchero: 20 sec. vel. 2
  2. Aggiungete la farina, il sale e l’olio: 2 min. vel. spiga 

Procedimento (a mano)

Per prima cosa fate sciogliere il lievito nell’acqua con lo zucchero.

In un piano da lavoro mettete la farina e formate un buco al centro. Aggiungete l’olio, l’acqua con il lievito e il sale. Impastate fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Fate lievitare l’impasto in un contenitore chiuso per circa un’ora (fino al raddoppio). 


Una volta lievitata, impastate e formate un filone allungato.

IMG_6413.jpeg

Tagliate a striscioline, della grandezza che preferite. Nel frattempo mettete a scaldare un litro di olio di semi in una padella con il fondo largo.

IMG_6414.jpeg

Friggete i vostri pezzettini di pane nell’olio per qualche minuto. girandoli di tanto in tanto. Fateli asciugare su dei fogli di carta assorbente. Servire ben caldi! ”</p

Altre ricette simili a questa:

VAI ALLA RICETTA


Nessun commento...

Inserisci un Commento

Devi effettuare il Login per inserire un commento.